Rigenoma Alginato

Brebetto Ozoile


TRATTAMENTO LOCALE DI LESIONI ACUTE E CRONICHE A DIVERSA EZIOLOGIA, DA

MODERATAMENTE AD ALTAMENTE ESSUDANTI, SUPERFICIALI E CAVITARIE

Medicazione avanzata bioattiva, sterile in fibre naturali di alginato di calcio e con Ozoile®, Bioinduttore e Microbicida Brevettato, per il trattamento locale di lesioni acute e croniche a diversa eziologia, da moderatamente ad altamente essudanti, superficiali e cavitarie. Presenta eccellente potere adsorbente e resistenza ai fluidi, promuove la formazione di tessuto di granulazione e grazie alla presenza di Ozoile® crea un ambiente ostile alla proliferazione microbica che, sotto controllo medico, ne consente l’impiego nel trattamento di ferite infette.

70,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in 24 ore
Quantità
Spedizione in giornata!

Riferimento:

DESCRIZIONE PRODOTTO

Consigliata per il riempimento di lesioni cavitarie. La struttura e la composizione della medicazione permettono di tagliarla e adattarla a lesioni di svariate dimensioni, forme e profondità.

INDICAZIONI

La medicazione è adatta per gestire le contaminazioni batteriche e le infezioni nelle ferite molto e mediamente essudanti, comprese:

Lesioni da decubito

Ulcere agli arti inferiori (ad es. venose, arteriose, miste)

Ulcere da piede diabetico

Ferite Traumatiche

Ferite chirurgiche

Lesioni oncologiche ed indotte da radioterapia

È efficace anche nel trattamento di ustioni, senza correre il rischio di secchezza e aderenza.

CARATTERISTICHE

Non-aderente

Antisettica

Capacità di Assorbimento

Garantisce un’eccellente gestione dell’essudato

Permette una rimozione facile e indolore

È in grado di gestire ulcere da poco a fortemente essudanti

Aiuta a mantenere un’ambiente umido nella ferita, condizione ottimale per il processo di guarigione

MODO D'USO

Previa detersione della lesione e dopo aver asciugato i bordi con garza sterile, applicare direttamente Rigenoma® alginato sul letto della ferita, sia su lesioni piane evitando l’eccessiva sovrapposizione ai bordi, sia in lesioni cavitarie a riempire la perdita di sostanza. Grazie alla formazione di gel, Rigenoma® alginato si adatta alle pareti della lesione cavitaria. Coprire con una medicazione secondaria non aderente come Rigenoma® Garze e fissare con una fasciatura di contenimento. La medicazione Rigenoma® alginato va sostituita due-tre volte a settimana, in base alla quantità di essudato, quando è satura e la sua gelificazione completa.

Scheda tecnica

Brevetti
Ozoile
Codice PARAF (a barre)
5 pcs/10 x 10 cm
8050538121434
Patologie e Sintomi
Lesione cutanea
Lesioni da pressione
Lesioni da radioterapia
Lesioni traumatiche
Ulcere attiniche
Ulcere da Piede diabetico
Ulcere da decubito
Ulcere da pressione
Ulcere metaboliche
Ustioni

Potrebbe anche piacerti