Vulvovagi Spray

Brebetto Ozoile

SPRAY PROTETTIVO, ANTINFIAMMATORIO E RIGENERANTE DELLA MUCOSA

Vulvovagi con Ozoile è uno spray innovativo, valida alternativa ai farmaci per vaginiti e vaginosi. È indicato nella terapia e nella prevenzione del discomfort vaginale: leucorrea, vaginosi e vaginiti aspecifiche di natura infiammatoria o batterica. Vulvovagi spray agisce su infiammazioni intime femminili, dolore, prurito, bruciore, secchezza vaginale, alterazioni fisiologiche e secrezioni anomale, anche da ipossia.

  • Vulvovagi protegge e rigenera da infiammazioni ed infezioni di varia eziologia
  • Normalizza la reattività muco-cutanea dell’area genitale femminile
  • Rispetta l’ecosistema vaginale e lo ripristina
  • Elimina dolore, prurito, bruciore, secchezza e perdite anomale sgradevoli
  • Promuove la rigenerazione tissutale per il recupero della corretta fisiologia
  • Contrasta il problema delle recidive e delle resistenze batteriche e fungine
23,00 €
Tasse incluse Spedizione gratuita in 24 ore
Quantità
Spedizione in giornata!

Riferimento:

L’EFFICACIA DI VULVOVAGI CON OZOILE

Vulvovagi è uno spray protettivo naturale che rigenera la mucosa e riequilibra la flora microbica. Rivoluzionario perché grazie al suo pool di molecole Ozoile, Ozonidi stabili con Vitamina E Acetato, cede ossigeno e normalizza il pH.

In sinergia con l’acido Glicirretico, Ozoile agisce velocemente sul prurito e sul bruciore e funge da oleolita lubrificante che risolve la secchezza vaginale. In sinergia con l’olio di Melaleuca Alternifolia crea un ambiente ostile alla proliferazione di batteri e funghi patogeni con un meccanismo diverso dai normali antibiotici, che perdono di efficacia nel tempo per il fenomeno della resistenza microbica e portano a recidive sempre più ravvicinate. 

Vulvovagi è un potente spray protettivo ad uso topico contro le infiammazioni batteriche e micotiche da candida e non solo. Facile da usare con la sua formulazione spray con cannula: è più pratico delle lavande e non lascia residui sgraditi come in caso di somministrazione di ovuli. 

INDICAZIONI

Vaginiti aspecifiche, micotiche, batteriche, vaginosi, vulvovaginiti, discomfort vaginale, leucorrea. Agisce su infiammazione, dolore, prurito, bruciore, secchezza vaginale, alterazioni fisiologiche e secrezioni anomale anche da ipossia. Vulvovagi è un indicato anche in gravidanza.

MODO D’USO

Due o tre spruzzi, mattino e sera nel periodo d’acuzie fino alla scomparsa totale dei sintomi e, come mantenimento, una volta di sera per una settimana. Prima dell’applicazione procedere alla detersione intima con Idrozoil, detergente a risciacquo. Il periodo di trattamento è variabile in base alla rapidità della risposta terapeutica.

Scheda tecnica

Brevetti
Ozoile
Codice PARAF (a barre)
923514549
Capacità / n. Pezzi
Spray 20 ml
Patologie e Sintomi
Bruciore genitale
Discomfort vaginale
Infezione genitale
Infiammazione genitale
Leucorrea
Prurito genitale
Secchezza vaginale
Secrezione vaginale
Vaginite
Vaginosi
Vulvovaginite

L'esperto Risponde

Buongiorno, soffro di vulvodinia e spesso ho un ph vaginale alto, con conseguente bruciore, perdite e presenza di batteri come ecoli oppure enterococco oppure candida. Vorrei sapere se il vulvovagi spray può essere utile e come la applicato all'interno della vagina io abito in provincia di Asti, quale farmacia potrebbe procurarmelo? Potrei eventualmente ordinare online con pagamento bonifico bancario anticipato? In attesa di una vostra risposta, saluto cordialmente. Daniela

Buongiorno, Vulvovagi spray può essere utilizzato per la sua patologia, esso è dotato di un erogatore che consente di applicare il prodotto anche internamente, chiaramente se il problema persiste deve effettuare una visita specialistica per individuare l'agente eziologico della sua infezione e effettare una terapia mirata, eventualmente anche per via orale. Cordiali saluti (Dott. ssa Valentina Carlomagno)

Buonasera, dopo qualche mese di forte prurito vulvare precisamente parte alta delle grandi labbra e pube, curato con cortisonici ma senza risultati, la ginecologa mi ha consigliato rigenoma crema, la sto applicando due volte al giorno da 7 giorni ma il prurito è sempre forte e costante ed inoltre si sono formate tante croste di pelle morta. . . secondo lei potrei essere sulla buona strada? È normale che il prurito ancora non passa?

Gentile Utente, per il suo problema le consiglio di applicare Vulvovagi sia internamente che esternamente come terapia d'urto per 7 gg, uno o due spruzzi mattino e sera e di continuare poi con la crema come terapia di mantenimento una volta al giorno. Se durante l'applicazione dello spray dovesse sentire un bruciore iniziale anche intenso, ma della durata di alcuni secondi non si preoccupi, il prodotto sta facendo la sua azione. A questa sensazione segue poco dopo una sensazione di benessere. A sua disposizione per qualsiasi altra informazione, cari saluti

Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)

Mi chiamo Natalia. Sono affetta da atrofia vulvovaginale, sospetta vulvodinia con tracce di lichen sclerosus in zona genitale, con tutti i disagi che questo comporta: bruciori, prurito, perennemente sintomi infiammatori. Sintomi presenti anche in zona anale. Sto ricercando di un prodotto rispettoso della mia problematica, che mi aiuti ad idratare a fondo e a lenire i disturbi ed inoltre che mi dia tranquillità nell'uso prolungato. Vorrei indicazioni e se possibile ricevere campioncini di prova.

Gentile Natalia, sia VULVOVAGI spray che Banival crema sono prodotti particolarmente indicati per il suo problema perché formulati specificamente per la zona genitale. Entrambi sono a base di Ozoile, un principio attivo brevettato ed infungibile ad azione antinfiammatoria, antipruriginosa e microbicida che funziona come un induttore biologico in grado di contrastare l'ipossia e promuovere la rigenerazione e riparazione tissutale. A tal proposito le allego due lavori specifici sull'impiego di Ozoile in formulazione crema(Banival) nel lichen sclerosus mettendo in evidenza l'importante azione antinfiammatoria e la capacità di promuovere la rigenerazione tissutale anche a confronto con i cortisonici che come sa presentano gravi effetti collaterali, soprattutto se impegnate per tempi prolungati come in questo tipo di patologie. Le consiglio di utilizzare VULVOVAGI spray internamente e Banival in forma crema esternamente, preferibilmente la sera prima di coricarsi perché il prodotto contiene cera alba che crea un film protettivo favorendo il rilascio nei tessuti sottostanti di Ozoile. I prodotti non presentano problemi di sovradosaggio e possono essere utilizzati per lunghi periodi. Le consiglio una applicazione al giorno in fase acuta per un periodo di circa dieci giorni, due settimane e poi applicazioni a giorni alterni o ogni tre giorni come mantenimento. 

Salve vorrei un informazione si come sto soffrendo di bruciore intimo esterno associato con arrossamento e gonfiore e sensazione di secchezza.ho fatto la visita ad aprile e mi hanno detto che ho la vestibolose vulvaria vorrei sapere se posso usare questo spray vulvovagi.grazie e buona giornata

Gentilissima,

Vulvovagi spray è il prodotto ideale per questo tipo di problema. Grazie ad Ozoile® (ozoinidi stabili con Viatamina E acetato) Induttore Biologico naturale, brevetto Erbagil, Vilvovagi agisce su infiammazione, gonfiore, prurito e bruciore spegnendo i sintomi e puntando al ripristino della funzionalità. Non solo, Ozoile® controlla in microbiota e induce la rigenerazione. Vulvovagi è in forma spray ed è dotato anche di un erogatore per applicazioni interne. Se il problema è solo esterno ed è caratterizzato da estrema secchezza, le consiglio anche Banival crema, effetto cerotto, in bustine. Oltre a contenere Ozoile, Banival contiene Cera alba che crea una barriera protettiva contro insulti esterni e insieme all’acido Ialuronico potenzia l’idratazione locale del tessuto. Per entrambi i prodotti non sono note controindicazioni ed effetti collaterali e non contenendo farmaci, possono essere utilizzati per lunghi periodi, sia in fase acuta che come mantenimento. In fase acuta le consiglio due applicazioni al giorno per una settimana, dieci giorni, poi può passare ad una applicazione al giorno e infine ad una applicazione due o tre volte a settimana, come mantenimento.

A sua disposizione per qualsiasi altra informazione, la ringrazio per averci contattato

ERBAGIL SRL 

 

Salve, vorrei sapere se il prodotto può portare qualche beneficio nella cura contro i condilomi, se in qualche modo può contribuire alla eliminazione degli stessi, immagino non abbia alcun effetto sul virus che li causa. Grazie mille Lucia

Gentilissima, Vulvovagi può tranquillamente essere utilizzato in caso di condilomi, di cui ne favorisce il riassorbimento. Nei casi in cui essi possano causare lieve dolore, prurito e bruciore, Vulvovagi, grazie ad Ozoile è in grado di intervenire rapidamente sulla sintomatologia, ma non solo. Ozoile è un Bioinduttore e Microbicida brevettato che agisce inattivando i virus pertanto può essere efficace anche in questa situazione. Certo molti condilomi sono dovuti a virus che si insediano nei tessuti, causando un disordine nella stratificazione cellulare e risultano abbastanza insidiosi. Come Bioinduttore Ozoile tende a ripristinare la corretta fisiologia favorendo la rigenerazione, cede ossigeno ai tessuti e induce risposte cellulari che contrastano lo stess ossidativo e stimolano i meccanismi di difesa endogeni. A disposizione per ulteriori informazioni, la ringrazio per averci contattato

Salve la mia ginecologa mi ha dato questo spray (vuvovagil)ma non so se iniziarlo xche il mio problema è esterno non interno Ho prurito nel labbro interno (solo da una parte)Più quella parte si è schiarita è diventata bianca..e sinceramente non so se è normale

Gentilissima, inizi la terapia tranquillamente. Vulvovagi spray è particolarmente indicato nel disconfort vaginale a livello topico ed è dotato di doppio erogatore proprio per applicazioni sia interne che esterne in tutti i casi di infiammazione, prurito, bruciore, infezioni soprattutto quando bisogna definire ancora la causa e quindi l’utilizzo di farmaci specifici è consigliato. Non contenendo farmaci; ma Ozoile, bioinduttore e microbicida brevettato che cede ossigeno e rispristina la corretta funzionalità favorendo la rigenerazione, il prodotto può essere utilizzato con regolarità per lunghi periodi senza controindicazioni. Anche se il suo problema è fondamentalmente esterno, le consiglio di applicare il prodotto anche internamente, una due volte al giorno, per tre o quattro giorni o oltre, dipende dalla rapidità della risposta terapeutica per poi di passare ad applicazioni a giorni alterni. Ovviamente applichi il prodotto anche proprio sulla parte esterna dove avverte il problema. A disposizione per ulteriori chiarimenti o informazioni, grazie per averci contattato.

Buongiorno, vorrei sapere se si può leggere la lista completa degli ingredienti del prodotto.Grazie mille

Gentilissima 

la ringraziamo per la sua gentile email. Ecco gli ingredienti del prodotto VULVOVAGI : Ozoile® (Ozonidi stabili con vitamina E acetata),Glycyrrhetinic Acid, Melaleuca Alternifolia Leaf Oil.

Restiamo a disposizione

ERBAGIL srl 

Ciao caro e questo spreey cosa fare posso usare dolore al mio pene

Gentilissimo 

la ringraziamo per la sua gentile email, le chiediamo di specificare meglio di cosa ha bisogno 

la ringraziamo molto

ERBAGIL

Salve ho partorito da due mesi.. ho perdite giallastre a volte molto abbondandi e di cattivo odore e sensazione strana li sotto.posso usare qusto spray

Gentilissima, innanzitutto auguri di cuore per la nuova nascita.

Vulvovagi spray con Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, è il prodotto indicato per il suo problema. Le perdite di cui mi parla, soprattutto se di cattivo odore, possono essere dovute non proprio ad una vera infezione ma anche ad uno squilibrio nella popolazione microbica vaginale. Infatti Gardnerella Vaginalis, un batterio normalmente presente, quando prende il sopravvento rispetto ad altri ed lattobacilli, provoca proprio un aumento delle secrezioni maleodoranti. Poiché il batterio è un anaerobio facoltativo, utilizzare un prodotto come Vulvovagi con Ozoile che cede ossigeno in loco, determina una azione mirata perché punta a sfavorire la crescita di Gardnerella, riportando la situazione alla normalità. Non solo Ozoile ha comunque una azione antimicrobica e Vulvovagi agisce sull'infiammazione e la rigenerazione. Grazie per averci contattato, restiamo a sua disposizione

Buonasera, ho infezioni vaginali ricorrenti causate da Klebsiella pneumonie. È indicato questo prodotto per debellare la Klebsiella.Dagli antibiogrammi la Klebsiella non risponde più a nessuno antibiotici, se no quelli da endovena.Cordiali saluti

Gentilissima, Vulvovagi spray è il prodotto topico che potrebbe fare al caso suo.  Contiene Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil. Ozoile conferisce al prodotto un’importante azione antimicrobica con un meccanismo d’azione che differisce da quello degli antibiotici non sviluppando resistenza. Ozoile agisce a livello della parete e della capsula dei microrganismi tramite azione ossidativa dalla quale batteri e funghi non sono in grado di proteggersi. Non solo, essendo un cessore di Ossigeno e Bioinduttore va a regolare l’accrescimento microbico riportando diversi parametri nella normale condizione fisiologica al fine di ripristinare il microbiota cutaneo agendo non solo sulle vaginiti ma anche sulle vaginosi. Vulvovagi è un prodotto in forma spray, dotato di erogatore interno, non contiene molecole farmacologiche e antibiotici topici, pertanto può essere utilizzato con regolarità senza controindicazioni, non solo come cura ma anche come prevenzione e mantenimento. A disposizione per altre informazioni, grazie per averci contattato

Buongiorno, vorrei sapere se Vulvovagi è indicato per la Gardnerella. Purtroppo ho sempre pruriti che si manifestano soprattutto nel periodo pre ciclo, durante o dopo, varia in base ai mesi, come anche il prurito. Ho fatto molte cure e ammetto che sono diminuiti i fastidi rispetto al passato ma non sono andati via del tutto. Attendo una Vostra risposta. Grazie!

Gentilissima, Vulvovagi spray è il prodotto topico che fa al caso suo. E’ efficace contro Gardrenella: test in vitro condotti nei laboratori di microbiologia spin off dell’Università di Pavia dimostrano che Vulvovagi inibisce la crescita di Gardrenella vaginalis quasi del 90% già dopo 4h dall’applicazione per arrivare al 99% entro le 12 h. Non solo Poiché Gardrenella è un battere anaerobio facoltativo, cioè vive meglio in ambienti in cui scarseggia l’ossigeno, utilizzare Vulvovagi con Ozoile, cessore di ossigeno, consente di creare un ambiente naturalmente sfavorevole alla proliferazione eccessiva di Gardrenella riportando la sua concentrazione a valori fisiologici visto che Gardrenella è comunque un battere normalmente presente nel microbiota vaginale. Più in generale Ozoile, componente esclusivo di Vulvovagi è un Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil. Ozoile conferisce al prodotto un’importante azione antinfiammatoria e antimicrobica con un meccanismo d’azione che differisce da quello degli antibiotici non sviluppando resistenza. Ozoile agisce a livello della parete e della capsula dei microrganismi tramite azione ossidativa dalla quale batteri e funghi non sono in grado di proteggersi. Vulvovagi è un prodotto in forma di olio spray, dotato di erogatore interno, non contiene molecole farmacologiche e antibiotici topici, pertanto può essere utilizzato con regolarità senza controindicazioni, non solo come cura ma anche come prevenzione. Nel suo caso le consiglio di fare due applicazioni al giorno due o tre spruzzi, in fase acuta, quando avverte maggiormente la situazione di discomfort e il prurito, ma di utilizzarlo anche come prevenzione ricorrendo a due/ tre applicazioni alla settimana, una o due volte al giorno, come prevenzione. Grazie per averci contattato, restiamo a sua disposizione

Buongiorno soffro di lichen sclerosous vulvare andrebbe bene per me il orodotto

Gentilissima certo, 

VULVOVAGI è il prodotto adatto. Agisce su infiammazione, dolore, prurito, bruciore, secchezza vaginale, alterazioni fisiologiche e secrezioni anomale anche da ipossia. 

La ringraziamo e restiamo a sua completa disposizione 

ERBAGIL

Buonasera, potrebbe andare bene per la Clamydia?

Gentilissima, Vulvovagi spray è il prodotto topico che può esserle d’aiuto. Contiene OZOILE, Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil. Ozoile, in qualità di ozono derivati da olio di oliva conferisce al prodotto un’importante azione antimicrobica con un meccanismo d’azione che differisce da quello degli antibiotici non sviluppando resistenza. Ozoile agisce a livello della parete e della capsula dei microrganismi tramite azione ossidativa dalla quale batteri e funghi non sono in grado di proteggersi, svolgendo così un’azione topica di controllo delle infezioni vaginali.Vulvovagi è un prodotto in forma di olio spray, dotato di erogatore interno, non contiene molecole farmacologiche e antibiotici topici, pertanto può essere utilizzato con regolarità senza controindicazioni, non solo come cura ma anche come prevenzione. Nel suo caso le consiglio di fare due applicazioni al giorno due o tre spruzzi per una settimana, dieci giorni, passando ad una applicazione al giorno per un‘altra settimana e in ogni caso di utilizzarlo anche come  mantenimento e prevenzione ricorrendo a due/ tre applicazioni alla settimana, una o due volte al giorno, come prevenzione. A disposizione per altre informazioni, grazie per averci contattato

Buongiorno , può essere un prodotto valido per aiutare l'atrofia vaginale in menopausa?Grazie

Gentilissima, Vulvovagi spray è il prodotto topico che può fare al caso suo. Contiene OZOILE, Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil. La sua natura oleosa lo rende particolarmente indicato per combattere secchezza ed atrofia tipiche della menopausa. Non solo,OZOILE® come Bioinduttore, cede ossigeno ai tessuti, stimola la rigenerazione, attiva la risposta antinfiammatoria agendo sul discomfort causato da prurito, irritazione e conferisce al prodotto anche una importante azione di controllo della popolazione microbica che speso può subire delle alterazioni durante la menopausa rendendo l’ambiente vulnerabile e più sensibile all’attacco da parte di patogeni. Se sceglie di acquistare il prodotto in assenza di problemi particolari applichi il prodotto una volta al giorno per i primi 5 giorni, poi come mantenimento a giorni alterni. A disposizione per altre informazioni, grazie per averci contattato

Posso avere rapporti con mio marito quando utilizzo lo spray, mica lascia residui come gli ovuli?

Gentilissima, 
Vulvovagi spray è un olio spray che non lascia residui come gli ovuli. Si possono tranquillamente avere rapporti sessuali durante il periodo di trattamento. A disposizione per ulteriori informazioni, grazie per averci contattato

Il prodotto è utile per risolvere vaginiti da e.coli?

Gentilissima, il prodotto è particolarmente indicato anche in caso di infezioni da E coli. Ozoile, Bioinduttore e microbicida brevettato contenuto in Vulvovagi spray riduce la crescita microbica E.coli del 99% già dopo 4h dalla sua applicazione. a sua disposizione per ulteriori informazioni, grazie per averci contattato. Può reperire altre informazioni sulla capacità antimicrobica di Ozoile sul nostro sito, alla sezione brevetti.

salve,vorrei sapere se questo prodotto si potrebbe usare anche senza questi sintomi ma per prevenzione..io ho delle perdite fisiologiche biancastre tipo leucorrea ma non ho ne prurito ne bruciore o per prevenire la cistite da rapporti e per curare una piaghetta.Grazie per una risposta.

Gentilissima, Vulvovagi è il prodotto ideale in caso di discomfort come il suo. Ozoile Bioinduttore e Microbicida brevettato è un pool di molecole che grazie alla sua attività di Bioinduttore agisce puntando alla riabilitazione funzionale. Agisce sulla leucorrea per la sua capacità di contrastare alterazioni della flora microbica ed è in grado di attivare la rigenerazione tissutale e risolvere il problema legato alla piaghetta. A disposizione per ulteriori informazioni

Buongiorno, soffro di atrofia vaginale dovuta a radioterapia ( effettuata dopo una isterectomia totale per tumore alla cervice), questo prodotto può essere utile?

Gentilissima certo, Vulvovagi agisce velocemente sull'infiammazione e funge da oleolita lubrificante che risolve la secchezza vaginale.

Può acquistarlo in farmacia o se preferisce riceverlo direttamente a casa ordinandolo sul nostro sito con SPEDIZIONE GRATUITA. 

La ringraziamo e restiamo disposizione 

ERBAGIL 

Salve ho il mycoplasma hominis già da tempo,con secrezioni piccole o abbondanti a seconda dei giorni a volte anche maleodoranti..ho provato di tutto dai farmaci, agli ovuli, alle lavande, ai saponi senza ph con nessun risultato. All inizio sembrano che funzionino ma poi ricompaiono nuovamente..sono stufa!vokevo sapere questo spray farà effetto su di me per la sparizione completa di questa cellula?grazie

Gentilissima, per rispondere in maniera diretta alla sua domanda non posso garantirle al 100% che Vulvovagi risolverà il suo problema anche perché spesso la risposta ad un trattamento dipende anche dal soggetto e non solo dal trattamento in se. Quello che posso dirle con certezza è che Vulvovagi ha tutte le caratteristiche per poter agire sul suo problema e sono quasi sicura ci riesca. Innanzitutto avendo detto di aver già provato di tutto ( e con questo vuol dire che l'area da trattare è abbastanza sensibilizzata)Vulvovagi, a differenza degli altri prodotti presenti sul mercato, contiene Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, principio attivo esclusivo, che agisce sulle vaginosi batteriche e fungine con un meccanismo ossidativo a carico della parete e della capsula dal quale i microrganismi non riescono a difendersi. Il meccanismo è estremamente efficace e funzionando in maniera differente dagli antibiotici, non sviluppa resistenza.  Inoltre essendo un cessore di ossigeno e un Bioinduttore che attiva la risposta infiammatoria e immunomodulante, Ozoile crea un ambiente sfavorevole alla proliferazione microbica con ripristino della corretta fisiologia. Se scegliesse di utilizzarlo, lo applichi due volte al giorno, due o tre spruzzi fino a remissione dei sintomi anche per 15 gg di seguito  e poi passi ad applicazioni a giorni alterni per un'altra settimana, 10 gg e infine a due, tre applicazioni la settimana, una volta al giorno come mantenimento e prevenzione.Il prodotto può essere utilizzato con regolarità senza controindicazioni. A disposizione per ulteriori in formazioni, la ringraziamo per averci contattato.

Salve, è consigliabile utilizzare il prodotto anche nel periodo delle mestruazioni?

Gentilissima, 

certo può utilizzarlo anche durante il ciclo mestruale. 

La ringraziamo e restiamo a disposizione 

ERBAGIL 

Buongiorno , io ho spesso perdite gialline/bianche ma con un cattivo odore senza prurito e bruciore... ho fatto tamponi vaginali e endocervicali ma nessuna infezione c’è. Posso utilizzare questo spray? Grazie

Gentilissima, Vulvogagi spray è il prodotto di elezione in caso di discomfort vaginale soprattutto quando la causa non è ben definita. Contiene  OZOILE , Bioinduttore e Microbicida brevettato volto a ripristinare la normale condizione fisiologica dell'ambiente vaginale, microbiota compreso. Attiva la risposta antinfiammatoria, cede ossigeno ai tessuti, stimola la rigenerazione e conferisce al prodotto anche una importante azione di controllo della popolazione microbica che se non in equilibrio, potrebbe essere alla base delle perdite  a cui si riferisce.  Vulvovagi spray è infatti particolarmente indicato indicato in caso di leucorrea. Se scegliesse di provarlo, ci piacerebbe avere un suo feedback.  Le consiglio due applicazioni al giorno, due-tre spruzzi, mattino e sera, per 1o gg, due settimane o fino alla remissione dei sintomi. Non contenendo cortisonici, né antibiotici, il prodotto può essere utilizzato anche come prevenzione un paio di volte a settimana specialmente nei periodi di maggiore sensibilità

Atrofia vaginale, post menopausa.Clobusol unguento 2 v. Alla settimana...e placentex tutti i giorni....Non ho alcun sollievo....Consigli???Grazie

Gentilissima, quello che posso dirle non conoscendo il caso nello specifico è che Vulvovagi spray è a base di Ozoile, un componente ottenuto da un processo brevettato pertanto esclusivo e differente dai componenti dei prodotti sopra indicati che nel suo caso non fanno effetto. Ozoile è un Bioinduttore e microbicida brevettato che in caso di problematiche post menopausa, in associazione con acido glicirretico e tea tre oil ha azione antinfiammatoria e antipruriginosa ed ha una azione benefica in caso di atrofia, grazie alla capacità di cedere ossigeno direttamente in loco incrementando la vitalità cellulare e la rigenerazione. inoltre essendo un oleolita spay ha azione idratante ed emolliente dell'area trattata. se decidesse di provarlo, le consiglio dopo una prima settimana di due applicazioni al giorno, due o tre spruzzi, di passare ad una applicazione al giorno e poi a giorni alterni. Il prodotto può essere applicato con frequenza e numero di spruzzi maggiore al bisogno. resto a sua disposizione, nel caso scegliesse di provarlo ci piacerebbe avere un suo feedback, grazie per averci contattato

Buonasera, soffro di cistite ricorrenti dovute sempre da E.Coli, dall'ultimo pap test non si sono verificate infezioni o altro ma spesso ho pizzicore anale soprattutto in.periodi di stress o durante il ciclo. Può essere utile questo spray?

Gentilissima, per la sua problematica di cistite, soprattutto se ricorrente Vulvovagi è un prodotto molto efficace, da utilizzare sin da subito appena avverte i sintomi con due applicazioni al giorno, due o tre spruzzi successivamente e anche a giorni alterni o due-tre volte la settimana come prevenzione. Vulvovagi con Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, agisce direttamente su e.Coli. Test in vitro condotti presso l'Università di Pavia, dimostrano che Ozoile inibisce la crescita di E.Coli del 99% già a 4h, ma soprattutto la sua azione è volta a creare un ambiente ostile alla proliferazione microbica patogena e a ripristinare il microbiota fisiologico. Per quanto riguarda il prurito anale, può utilizzare anche Vulvovagi, in ogni caso se scegliesse di acquistare direttamente il prodotto dal nostro sito le invieremo anche campioncini di Banival e Procten da utilizzare sull'area genitale esterna e per il prurito anale essendo particolarmente indicati per queste altre situazioni e in una struttura chimico-fisica di crema ad effetto cerotto che rimane adesa alla zona interessata.Grazie per averci contattato, resto a sua disposizione.

Volevo sapere se so può usare anche in gravidanza

Gentilissima 

la ringraziamo per la sua richiesta. 

Gentilissima, VULVOVAGI può essere utilizzato senza problemi perché da test specifici non presenta attività mutagenica

la ringraziamo e restiamo a disposizione 

ERBAGIL 

Salve,Ho letto che va usato anche nell’ampolla rettale. Potreste essere più specifici? Va spruzzato anche nel retto oltre che in vagina? Non potrebbe creare problemi usare lo stesso nebulizzatore in questi 2 punti?

Gentilissima, il quesito che ha letto è di diverso tempo fa, studi successivi hanno dimostrato l'efficacia con sole applicazioni vaginali ed oggi per le problematiche specifiche del retto anche da infezioni micotiche il prodotto specificamente ideato è Procten in forma di crema ad effetto cerotto con cera alba che aderisce perfettamente alle pareti.

Salve, io ho bruciore all'orifizio uretrale e all'uretra, a causa di una infezione da e.coli, spruzzare il prodotto in direzione dell'orifizio uretrale, potrebbe essere utile per sconfiggere l'e.coli?

Gentilissima, si il prodotto è efficace anche in queste situazioni. Il consiglio è di applicare il prodotto a livello dell'orifizio, sia esternamente nella zona dove maggiormente si avverte il bruciore, che anche internamente alla vagina, questo per puntare a riequilibrare il microbiota, oltre che agire su E.Coli. Proceda con due applicazioni al giorno in fase acuta, ma se il suo è un problema ricorrente, come mantenimento applichi il prodotto una volta al giorno per un altra settimana dopo la regressione dei sintomi e poi come prevenzione proceda con applicazioni giornaliere, due tre volte la settimana, ed in ogni caso utilizzi il prodotto sin dalla prima comparsa di qualsiasi piccolo fastidio. 

Buonasera ho ricevuto oggi vulvovagi spray. È normale che bruci molto la parte dopo averlo applicato?dopo pochi minuti è passato.posso continuare ad usarlo con tranquillità?L'ho acquistato perché ho un attacco acuto di candida e vorrei tentare di risolvere senza farmaci stavolta. Soffro di recidive molto frequenti .GRAZIE ELISA

Gentilissima, se ha un attacco acuto può capitare che  appena applicato il prodotto bruci, questo è dovuto all'azione ossidativa dei bioperossidi di Ozoile che agiscono proprio contro la parete fungina. La sensazione pure intensa deve però scomparire rapidamente lasciando spazio, nel tempo, ad una sensazione di sollievo. Continui ad applicarlo per altri  due tre giorni, trascorsi i quali la sensazione di bruciore all'applicazione dovrebbe andare scemando. Resto a sua disposizione per qualsiasi altra informazione.

Buonasera, il prodotto può essere usato anche su condilomi esterni vicino al tratto anale ? Io ho già utilizzato un vostro prodotto in passato che è il rigenoma spray su altre problematiche e mi son sempre trovato benissimo. Mi chiedevo è un alleato anche contro i condilomi ? Grazie mille.

Gentilissimo, per il problema di condilomi, considerando l'area le consiglio il prodotto Procten che essendo in crema adesiva meglio si adatta all'impiego. Il prodotto è dotato anche di applicatore interno nel caso in cui si volesse estendere il trattamento anche alla zona interna. Grazie per averci contattato

Ottimo prodotto, calma e lenisce istantaneamente prurito e bruciore, una manna. Uniche criticità se posso l'erogatore molto scomodo leva/metti cannula pulisci detergi, insomma basterebbe una cannula pieghevole... , l'odore, e la quantità (veramente esigua). La mia domanda è quanto si può protrarre il trattamento della fase acuta (3 spruzzi, 3 volte al giorno)?

Gentilissima, Vulvovagi con Ozoile,  Bioinduttore e Microbicida brevettato, privo di farmaci e antibiotici può essere utilizzato con regolarità. Il limite nell'impiego è legato alla natura fisica del prodotto che essendo un oleolita se applicato continuamente e ad elevata frequenza può portare ad una leggera macerazione del tessuto. Pertanto può applicare il prodotto ad intensità elevata per circa 10 giorni, poi sospendere per tre-quattro giorni e riprendere o con  due spruzzi al giorno, due volte al giorno  per altri 10 gg per  poi passare ad una applicazione giornaliera o ad due applicazioni al giorno a giorni alterni e comunque aumentare la frequenza delle applicazioni al bisogno. La ringrazio per il suo feedback e per i suoi consigli relativamente alle criticità riscontrate,proveremo a lavorare su tutte. L'odore è una caratteristica del prodotto legata al processo di ozonizzazione. Grazie per averci scelto

Buongiorno sto usando lo spray e mi trovo bene.Il detergente aiuta a prevenire le ricadute?Mio marito può usare la crema come prevenzione o terapia in fase acuta?Grazie

Gentilissima, Idrozoil è un ottimo detergente delicato che contiene Ozoile in associazione con decylclucoside, tensioattivo altamente compatibile con la cute e poco schiumogeno e l'associazione con Vulvovagi ne potenzia l'azione,ma in generale è un ottimo detergente in tutte le situazioni. Suo marito può tranquillamente utilizzare la crema sia come prevenzione che in fase acuta variando la frequenza di appkucazione:due volte al giorno in fase acuta e una volta al giorno e anche a giorni alterni, come prevenzione. A disposizione, grazie per averci scelto e contattato

Buonasera, il prodotto può essere utilizzato se stai cercando una gravidanza??? Può influenzare la mobilità degli spermatozoi??Grazie

Gentilissima, può utilizzare Vulvovagi anche se sta provando a rimanere incinta 

Ho avuto circa 1 anno fa una grave cistite con perdita di sangue, curata e guarita ma, ogni tanto ho ancora dei fastidi è un po’ di perdite. Tra l’altro ho anche una secchezza vaginale molto fastidiosa che causa pruriti e difficoltà nei rapporti. Il vostro prodotto potrebbe essere utile?

Gentilissima, Vulvovagi spray con Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato è il prodotto che può fare  sicuramente per lei. Ozoile non è un farmaco ma un Bioinduttore ad azione antinfiammatoria, antipruriginosa e rigenerante in grado di mantenere e riportare il microbiota vaginale in condizioni fisiologiche. Essendo un olio spray ha un'importante azione lubrificante e contrasta la secchezza vaginale. nel suo caso le consiglio una applicazione al giorno, due spruzzi interni e uno esterno in prossimità dell'uretra per una decina di giorni, per passare poi ad una applicazione a giorni alterni come prevenzione e mantenimento dei buoni risultati raggiunti. Grazie per averci contattato

Buonasera, sto usando vulvogil spray da 4 giorni mattina e sera, è possibile che come effetto collaterale mi dia la sensazione di amaro in bocca.?intanto sospendo l'applicazione in attesa di risposta. Cordiali saluti

Gentilissima, Vulvovagi spray è un prodotto che agisce topicamente, non è un farmaco. L'amaro in bocca non è attribuibile alla sua applicazione, può continuare ad utilizzarlo tranquillamente. 

Buon pomeriggio, io sono risultata positiva a candida glabrata e gardnerella.Volevo sapere se questo spray andasse bene per me o devo optare ad altro.Grazie.

Gentilissima, test in vitro confermano l'efficacia di Ozoile, Bioinduttore e Microbicidabrevettato contenuto in Vulvovagi, nell'inibire la crescita microbica sia di Candida Glabrata sia di Gardnerella pertanto Vulvovagi spray è il prodotto che può fare al caso suo, non solo come trattamento ma anche come prevenzione di possibili recidive,; Vulvovagi è il prodotto di eccellenza nel trattamento del discomfort vaginale sin dai primi sintomi. In fase acuta del problema, in base alla gravità può essere associato anche ad altra terapia per oss. Se scegliesse di provarlo, le consigli due applicazioni al giorno, tre spruzzi, mattina e sera per 10-15 gg, in base alla diminuzione, scomparsa dei sintomi, per poi passare ad una applicazione al giorno per un'altra settimana. Grazie per averci contattato

Buonasera sono soggetta a recidive di positività ad Ureaplasma Urealyticum: ci sono controindicazioni all'utilizzo di questo prodotto?

Gentilissima, nessuna controindicazione all'impiego di Vulvovagi spray in caso di positività ad Ureaplasma Urealyticum, anzi! Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, componente principale di Vulvovagi contrasta le alterazioni del microbiota vaginale puntando a ripristinare l'equilibrio fisiologico e agisce con un meccanismo ossidativo che inibisce la crescita di microrganismi patogeni. E' un ottimo prodotto non solo in fase di trattamento, ma anche come prevenzione e contrasto a possibili recidive. IN fase acuta le consiglio due applicazioni al giorno, due tre spruzzi per circa 10 gg per passare poi ad una applicazione al giorno e ad un utilizzo al bisogno, ogni qual volta si avverte un piccolo disagio. Vulvovagi è il prodotto di eccellenza nel trattamento del discomfort vaginale. Grazie per averci contattato

Buona sera io da anni soffro di pruriti bruciori e gonfiore esterno vaginale con perdite ogni mese gialline bianche mi curo sempre per la candida ho fatto tanti tamponi ma sempre negativi.... Volevo sapere questo spray come su usa internamente come lavora e Come agisce.... Grazie mie

Gentilissima,

Vulvovagi spray è il prodotto topico che potrebbe fare al caso suo perché contiene OZOILE, Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil.

Come Bioinduttore OZOILE attiva la risposta antinfiammatoria, cede ossigeno ai tessuti, stimola la rigenerazione e conferisce al prodotto anche un’importante azione di controllo della popolazione microbica agendo direttamente sui microrganismi patogeni con azione ossidativa a livello della capsula e parete batterica,  e con un meccanismo indiretto di controllo di quei parametri quali pH, ossigenazione etc che servono a ripristinare la normale condizione fisiologica dell'ambiente vaginale , microbiota compreso. Vulvovagi spray è infatti particolarmente indicato per tutte quelle forme di discomfort vaginale di diversa causa e natura, accomunati da infiammazione, prurito, bruciore, irritazione, leucorrea. Grazie per averci contattato, resto a disposizione per ulteriori informazioni. Oltre che in fase acuta, per la quale consiglio due applicazioni al giorno, due-tre spruzzi, mattino e sera, non contenendo cortisonici, né antibiotici, il prodotto può essere utilizzato anche come prevenzione un paio di volte a settimana specialmente nei periodi di maggiore sensibilità. se scegliesse di acquistarlo dal nostro sito, le saranno inviate bustine campione di Idrozoil detergente delicato che potenzia l'azione di Vulvovagi e Banival crema cerotto che vorrei provasse per il prurito ed il gonfiore esterni, essendo questa formulazione in crema adesiva più adatta alla zona da trattare.

Salve, il prodotto può essere utile nella flogosi aspecifica comparsa in seguito a continue terapie per una candida recidivante?Il mio sintomo è principalmente un bruciore interno che aumenta nel periodo premestruale.

Gentilissima. Vuivovagi è particolarmente indicato per le problematiche di discomfort vaginale come la sua. Contiene Ozoile, Bioinduttore e microbicida brevettato ad azione antinfiammatoria-antipruriginosa e rigenerante, Acido glicirretico e Melaleuca. Lo utilizzi preventivamente a giorni alterni, una volta al giorno e tutti i giorni nel periodo precedente al ciclo quando in genere inizia ad acuirsi la sintomatologia. In fase acuta, se dovesse avere altri problemi lo utilizzi due volte al giorno, tre spruzzi. Se scegliesse di acquistare il prodotto dal nostro sito , le invieremo anche campioncuini di Idrozoil detergente e banival crema che può usare per infiammazioni e prurito esterno. Grazie per averci contattato. 

Durante i rapporti mi sono accorta che ho bruciore e sprona finito un po di sangue ho provato di tutto non passa... posso provare questo prodotto oppure no .. il prurito fuori e passato le perdite diminuite quelle giallastre ma il dolore interno no

Gentilissima, Vulvovagi spray con Ozoile Bioinduttore e Microbicida brevettato é l'ideale per il trattamento del discomfort vaginale:prurito, bruciore, alterazione della flora microbica, fenomeni di leucorrea. Se scegliesse di acquistarlo lo usi non solo come terapia, due applicazioni al giorno, in fase acuta, due interni e uno esterno, ma anche come prevenzione, da una volta al giorno a giorni alterni quando i sintomi sono diminuiti e poi scomparsi, e comunque dopo ogni rapporto. Grazie per averci contattato

Può essere utile contro il papilloma virus?

Gentilissima, Vulvovagi spray viene utilizzato anche per favorire la negativizzazione in caso Papilloma virus e agire su eventuali microlesioni per ripristinare la corretta fisiologia della mucosa. Grazie per averci contattato

Salve,ilProdotto agisce suo virus ? Mi riferisco al papilloma e all’herpes genitale ricorrente.Può indicarmi la posologia?

Gentilissima, si Vulvovagi spray viene utilizzato per favorire la negativizzazione del Papilloma Virus. In questo caso la terapia è lunga. Le consiglio di applicare il prodotto una volta al giorno, due spruzzi, per 15 gg, poi sospendere pera settimana, 10 gg e riprendere con una applicazione al giorno per altri 15 gg. Ripetere il trattamento fino ad esame per valutare la negativizzazione. Per l'herpes vaginale applichi i prodotto sull'area interessata due volte al giorno. Per applicazioni esterne le consiglio anche Banival crema che oltre ad Ozoile contiene Cera alba che crea un effetto filmogeno barriera protettivo mentre Ozoile agisce contrastando la replicazione virale. Grazie per averci contattato

Ho forte bruciore quando urino dovuto a infezione da Escherichia Coli . Può essere utile vulvagil spray? Grazie

Gentilissima, Vulvovagi può esserle utile anche contro il bruciore che si manifesta durante e dopo aver urinato in seguito ad infezione da E.coli. Lo applichi uno struzzo in prossimità dell'uretra ogni volta dopo aver urinato e una, due volte al giorno, nel periodo di acuzie anche all'interno della vagina, due spruzzi. Ovviamente in una fase acuta come quella di cui mi parla, essendo un prodotto esterno, è necessario bere tanta tanta acqua e pulire la vescica su consiglio dello specialista, ma soprattutto se soffre di questo problema ricorrente Vulvovagi spray con Ozoile diventa il prodotto Jolly per prevenire le riacutizzazioni, lo utilizzi come sopra indicato appena avverte il minimo fastidio. Le auguro buona giornata, grazie per averci contattato 

Buongiorno, il prodotto è utile anche per laKlebsiella? Grazie

Gentilissima, Vulvovagi spray è il prodotto topico che potrebbe fare al caso suo.  Contiene Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil. Ozoile conferisce al prodotto un’importante azione antimicrobica con un meccanismo d’azione che differisce da quello degli antibiotici non sviluppando resistenza. Ozoile agisce a livello della parete e della capsula dei microrganismi tramite azione ossidativa dalla quale batteri e funghi non sono in grado di proteggersi. Non solo, essendo un cessore di Ossigeno e Bioinduttore va a regolare l’accrescimento microbico riportando diversi parametri nella normale condizione fisiologica al fine di ripristinare il microbiota cutaneo agendo non solo sulle vaginiti ma anche sulle vaginosi. Vulvovagi è un prodotto in forma spray, dotato di erogatore interno, non contiene molecole farmacologiche e antibiotici topici, pertanto può essere utilizzato con regolarità senza controindicazioni, non solo come cura ma anche come prevenzione e mantenimento. Se scegliesse di acquistarlo lo utilizzi due volte al giorno, mattino e sere due /tre spruzzi per 15 gg poi sospenda per qualche giorno, tre o quattro giori e ripeta lo stesso trattamento per altri 15 gg e comunque continui ad utilizzarlo come prevenzione due o tre volte la settimana, una volta al giorno o comunque al bisogno appena dovesse sentirequalche piccolo fastidio. A disposizione per altre informazioni, grazie per averci contattato

Si può usare ed è efficace anche durante le mestruazioni?

Gentilissima, 

certo il prodotto può essere utilizzato anche durante il ciclo mestruale. 

la ringraziamo e restiamo a disposizione

ERBAGIL srl 

Salve, ho conosciuto il vostro prodotto su Facebook, vorrei sapere se è utile x atrofia del collo dell'utero post menopausa. Il ginecologo mi ha prescritto ovuli con ormoni, ma io non vorrei applicarli. Anni fa ho avuto una coniazione al collo della utero x cin 3. Grazie, attendo una vostra risposta.

Gentilissima, può tranquillamente utilizzare Vulvovagi per il suo problema di atrofia e sono sicura si troverà benissimo. Vulvovagi non contiene cortisone , né antibiotici  ma Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, ottenuto da un processo di green technology in cui l'Ozono si lega ai legami oleficini dell'olio di olive biologico conferendo proprietà antinfiammatorie, di controllo della microflora puntando a mantenerne sempre l'equilibrio, è un cessore di ossigeno e attiva la rigenerazione e riparazione tissutale regolando fattori di crescita specifici, proteine ed enzimi coinvolti in tale processo.  Vulvovagi può essere utilizzato con regolarità e per lunghi periodi senza controindicazioni. lo applici due volte al giorno per 10/15 gg, poi una volta al giorno, sempre due tre spruzz, per altri 10 gg ed infine a giorni alterni o un paio di volte a settimana come mantenimento. Riprenda ad utilizzarlo con maggiore frequenza quando dovesse avvertirne la necessità.Resto a sua disposizione grazie per averci contattato

Salve,Sono risultata positiva all'Uresplasma parvum e Mycoplasma hominis. Ho perdite abbondanti e bruciori. Il vostro prodotto può aiutarmi a negativizzare? Posologia? Grazie

Gentilissima, Vulvovagi spray è il prodotto topico che potrebbe fare al caso suo.  Contiene nOzoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato ottenuto da un processo di Green technology che vede l’Ozono legarsi all’olio di oliva biologico +OIL della tenuta Erbagil. Ozoile conferisce al prodotto un’importante azione antimicrobica con un meccanismo d’azione che differisce da quello degli antibiotici non sviluppando resistenza. Ozoile agisce a livello della parete e della capsula dei microrganismi tramite azione ossidativa dalla quale batteri e funghi non sono in grado di proteggersi. Non solo, essendo un cessore di Ossigeno e Bioinduttore va a regolare l’accrescimento microbico riportando diversi parametri nella normale condizione fisiologica al fine di ripristinare il microbiota cutaneo agendo non solo sulle vaginiti ma anche sulle vaginosi. Vulvovagi è un prodotto in forma spray, dotato di erogatore interno, non contiene molecole farmacologiche e antibiotici topici, pertanto può essere utilizzato con regolarità senza controindicazioni, non solo come cura ma anche come prevenzione e mantenimento. Se scegliesse di acquistarlo lo utilizzi due volte al giorno, mattino e sere due /tre spruzzi per 15 gg poi sospenda per qualche giorno, tre o quattro giorni e ripeta lo stesso trattamento per altri 15 gg e comunque continui ad utilizzarlo come prevenzione tre volte la settimana, una volta al giorno o comunque al bisogno appena dovesse sentire qualche piccolo fastidio. A disposizione per altre informazioni, grazie per averci contattato

Buonasera da anni soffro di atrofia vaginale il che ha fatto si che non ho più rapporti x il bruciore ed il dolore.. Vorrei sapere se questo prodotto può risolvere questo problema graxie

Gentilissima, può tranquillamente utilizzare Vulvovagi per il suo problema di atrofia e sono sicura si troverà benissimo. Vulvovagi non contiene cortisone , né antibiotici  ma Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, ottenuto da un processo di green technology in cui l'Ozono si lega ai legami oleficini dell'olio di olive biologico conferendo proprietà antinfiammatorie, di controllo della microflora puntando a mantenerne sempre l'equilibrio, è un cessore di ossigeno e attiva la rigenerazione e riparazione tissutale regolando fattori di crescita specifici, proteine ed enzimi coinvolti in tale processo.  Vulvovagi può essere utilizzato con regolarità e per lunghi periodi senza controindicazioni. se scegliesse di acquistarlo, lo applichi due volte al giorno per 10/15 gg, poi una volta al giorno, sempre due tre spruzzi, per altri 10 gg ed infine a giorni alterni o un paio di volte a settimana come mantenimento e prevenzione. Riprenda ad utilizzarlo con maggiore frequenza quando dovesse avvertirne la necessità. Resto a sua disposizione grazie per averci contattato

Buonasera, vorrei sapere se lo spray è efficace contro episodi ricorrenti di Bartolinite. Grazie

Gentilissima, si, può utilizzare Vulvovagi spray anche per fenomeni ricorrenti di infiammazione della ghiandola di Bartolino e della leucorrea che spesso ne deriva. Applichi Vulvovagi due volte al giorno, mattino e sera, due spruzzi interni e uno esterno più in prossimità della ghiandola dove avverte il fastidio, per 10-15 gg per passare poi ad una applicazione interna al giorno e due più esterne sempre in prossimità della ghiandola. Grazie per averci contattato

Salve vorrei sapere se può essere utile a me, io forti bruciori intimi all'esterno zona vulvare, in più se solo sfioro il clitoride mi fa male e ancora la zona dove stanno i peletti e come se fosse Infiammata con una secchezza esagerata, e sembra sottile la pelle e molto irritata. Tutto ciò quando fa molto male mi vengono certe fitte zona inguinale

Gentilissima, per problemi intimi di infiammazione, bruciore, prurito, leucorrea, Vulvovagi è il prodotto che fa al caso suo. Lo applichi due volte al giorno, due spruzzi interni e uno esterno e lo usi in abbinamento con Idrozoil detergente delicato, per una migliore sinergia soprattutto contro la secchezza.

Sera vorrei sapere se questo prodotto andrebbe bene per me da quando sono in menopausa nn riesco ad avere rapporti perché dentro mi brucia tanto e secchezza tantissima

Gentilissima, Vulvovagi spray fa al caso suo. Agisce  rapidamente contro il discomfort vaginale legato alla menopausa. Lubrifica e idrata grazie alla sua natura oleosa da matrice naturale, inoltre Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, componente esclusivo di Vulvovagi, ha azione antinfiammatoria e Rigenerante. grazie per averci contattato

Buonasera..io ho una caruncola uretrale, può questo prododdo essere usato nell' uretra per lenire l' infiammazione? Grazie.

gentilissima, certamente, può spruzzare Vulvovagi sull'area interessata e ottenere una rapida azione antinfiammatoria, con Ozoile, Bioinduttore emicrobicida brevettato, senza farmaci e cortisone. Vulvovagi spray può essere utilizzato per lunghi periodi come prevenzione, senza controindicazioni 

Buonasera, va bene anche per la vaginosi citologica? Ho già comprato il prodotto per contrastare la candida glabrata. Devo associare qualche altro prodotto o farmaco? Dopo quanto tempo posso ripetere il tampone? Grazie

Gentilissma, Vulvovagi va benissimo anche in questo caso in cui c'è uno squilibrio della popolazione dei Lattobacilli. Utilizzi Vulvovagi due volte al giorno, due7tre spruzzi per circa 15 gg poi passi ad una applicazione al giorno. Associ come detergente delicato della zona intima Idrozoil per potenziare l'azione di Vulvovagi spray. Grazie per averci contattato

Salve , volevo chiederle se questo prodotto mi potrà aiutare . Io sono affetta da vulvodinia e vestibolodinia di qui mi causano cistiti e bruciori e dolori vulvare assurdi anche a basso ventre post rapporti. Cordiali saluti

Gentilissima, sicuramente Vulvovagi spray le potrà essere di aiuto. agisce sul discomfort vaginale ed è efficace in tutti i casi da lei richiesti., vulvodinia, cistite, bruciore, sia come trattamento ma anche e poi soprattutto come mantenimento dei buoni risultati raggiunti e come prevenzione. In fase acuta lo utilizzi due volte al giorno, due-tre spruzzi per circa 15 gg o fino a remissione dei sintomi principali, poi lo utilizzi come mantenimento e prevenzione a giorni alterni una volta al giorno e comunque al bisogno ogni qualvolta dovesse avvertire il minimo fastidio. grazie per averci contattato

Buonasera, vorrei sapere se questo spray può essere applicato su una bambina di 9 anni, con infiammazione da 2 anni da escherichia coli, perdite giallastre e arrossamenti all'inizio del canale vaginale nessun'altro sintomo. E con quale posologia. La ringrazio in anticipo.

Gentilissima, Vulvovagi è un prodotto adatto in pediatria, si troverà molto bene. Le consiglio di iniziare con due applicazioni al giorno, due spruzzi, mattino e sera. il Dispositivo è dotato di un doppio erogatore uno per applicazioni esterne e l'altro per applicazioni interne. Considerando la giovane età consiglierei di non entrare nolto in profonditàe dunque inserirei di poco la cannula all'interno e poi procederei con lo i due spruzzi internamente. poichè come mi dice è una problematica lunga che dura da due anni, potenzierei l'azione applicando esternamente Banival crema ad effetto cerotto, la sera prima di andare a dormire.in banival infatti l'associazione di Ozoile con la cera alba che crea uno strato filmogeno protettivo traspirante consentirebbe di svolgere l'azione di Ozoile in maniera graduale mentre la crema rimane adesa in un leggero strato. Procederei con questa applicazione per 10 gg, poi passerei ad applicare Vulvovagi la mattina e Banival crema la sera per altri 10 gg ed infine come prevenzione e mantenimento dei buoni risultati raggiunti ripeterei questa applicazione a giorni alterni e poi due/tre volte a settimana. Non usi per la detersione detergenti aggressivi ossia contenenti SLS e SLES, le consigklierei il nostro Idrozoil, diluito in acqua. grazie per averci contattato.

Buongiorno, vorrei sapere se lo spray può andar bene per una bambina di 9 anni, ha un'infiammazione da 2 anni da escherichia coli, con delle perdite vaginale giallastre inodore, arrossata all'inizio del canale vaginale. Nessun'altro sintomo. Con quale posologia? La ringrazio in anticipo.

Gentilissima, Vulvovagi è un prodotto adatto in pediatria, si troverà molto bene. Le consiglio di iniziare con due applicazioni al giorno, due spruzzi, mattino e sera. il Dispositivo è dotato di un doppio erogatore uno per applicazioni esterne e l'altro per applicazioni interne. Considerando la giovane età consiglierei di non entrare nolto in profonditàe dunque inserirei di poco la cannula all'interno e poi procederei con lo i due spruzzi internamente. poichè come mi dice è una problematica lunga che dura da due anni, potenzierei l'azione applicando esternamente Banival crema ad effetto cerotto, la sera prima di andare a dormire.in banival infatti l'associazione di Ozoile con la cera alba che crea uno strato filmogeno protettivo traspirante consentirebbe di svolgere l'azione di Ozoile in maniera graduale mentre la crema rimane adesa in un leggero strato. Procederei con questa applicazione per 10 gg, poi passerei ad applicare Vulvovagi la mattina e Banival crema la sera per altri 10 gg ed infine come prevenzione e mantenimento dei buoni risultati raggiunti ripeterei questa applicazione a giorni alterni e poi due/tre volte a settimana. Non usi per la detersione detergenti aggressivi ossia contenenti SLS e SLES, le consigklierei il nostro Idrozoil, diluito in acqua. grazie per averci contattato.

Sono in gravidanza,9 mese e mi trascino una candida fin dai primi giorni che con i normali antimicotici locali,va via e poi ritorna. Posso utilizzare vulvovagi anche internamente o meglio solo esternamente, al fine di attenuare il prurito?

Gentilissima, Vulvovagi può essere utilizzato in gravidanza. Non contiene farmaci, ma Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, che non presenta attività mutagenica.

Buongiorno, sto applicando lo spray su una bambina di 9 anni, vorrei sapere cortesemente se è normale che dopo sei giorni dall'applicazione ancora le bruci al momento dello spruzzo per poi sparire dopo pochi secondi? Spero in una vostra risposta. Grazie in anticipo.

Gentilissima, si, il bruciore è una situazione che può verificarsi soprattutto se la sede di applicazione è infetta e sensibilizzata ed  ed è dovuta all'azione ossidativa di Ozoile verso i microrganismi patogeni. l'importante è che scompaia dopo poco lasciando nel tempo una situazione di benessere.

Buongiorno, sto applicando lo spray su una bambina di 9 anni, vorrei sapere cortesemente se è normale che dopo sei giorni dall'applicazione ancora le bruci al momento dello spruzzo per poi sparire dopo pochi secondi? Spero in una vostra risposta. Grazie in anticipo.

Gentilissima, si, il bruciore è una situazione che può verificarsi soprattutto se la sede di applicazione è infetta e sensibilizzata ed  ed è dovuta all'azione ossidativa di Ozoile verso i microrganismi patogeni. l'importante è che scompaia dopo poco lasciando nel tempo una situazione di benessere.

Il prodotto è compatibile con l’utilizzo del preservativo?

Gentilissima, si l'utilizzo di Vulvovagi spray è compatibile con l'impiego del preservativo

Salve da qualche mese soffro di dolori interni e bruciore intimo già dal terzo giorno del ciclo, ho fatto tutti i test ma non è risultato nulla , il mio ginecologo ha diagnosticato una vaginite che con creme non passa e ogni mese torna, potreste aiutarmi? Grazie

Gentilissima. Vuivovagi è particolarmente indicato per le problematiche di discomfort come nel suo caso di doloro, bruciore associati a vaginite.  Vulvovagi contiene Ozoile, Bioinduttore e microbicida brevettato ad azione antinfiammatoria-antipruriginosa e rigenerante, Acido glicirretico e Melaleuca. Lo utilizzi  per 15 gg due volte al giorno, mattino e sera, due spruzzi direttamente in vagina e una volta al giorno per altri 10 gg. poi quando la situazione è migliorata lo utilizzi preventivamente a giorni alternio una volta al giorno. Può utilizzarlo anche durante il ciclo se vuole. Basta lavarepoi bene la cannula con il sapone. come detersione le consiglio di utilizzare Idrozoil detergente a risciacquo per potenziare l'azione di Ozoile. Grazie per averci contattato

Buongiorno, questo prodotto può essere usato per combattere la secchezza vaginale in allattamento? Ha controindicazioni?Grazie in anticipo.

Genntilissima, assolutamente si, Vulvovagi è particolarmente indicato per problemi di secchezza vaginale sulla quale agisce in modo del tutto naturale perchè Ozoile, bioinduttore e microbicida brevettato, è ottenuto da un processo di green technology in cui l'ozono si lega ai legami olefinici dell'olio di oliva e presenta azione antinfiammatoria, antipruriginosa, rigenerante. Grazie alla sua natura oleosa ha azione emolliente, lubrificante ed idratante. può essere utilizzato in allattamento; Vulvovagi agisce localmente. Non sono note ad oggi controindicazioni ed effetti collaterali, non contenendo farmaci può essere utilizzato con regolarità. Lo applichi per 5 gg due volte al giorno, due spruzzi,  poi per altri sette giorni una volta al giorno ed infine per prevenzione e mantenimento, una volta al giorno, a giorni alterni. per la detersione le consiglio Idrozoil detergente a risciacquo, per potenziare l'azione di Ozoile e contrastare la secchezza Grazie per averci contattato

Salve, in passato ho sofferto di candida e di papilloma (con comparsa di condilomi). Ho acquistato il prodotto per l'utilizzo in maniera preventiva, al fine di scongiurare eventuali ricadute. Potete indicarmi quale sarebbe la posologia adatta?

Gentilissima, in questo caso utilizzi Vulvovagi due volte al giorno, mattino e sera tre volte a settimana per due settimane, poi passi ad una applicazione al giorno, sempre tre volte a settimana e comunque lo utilizzi due volte al giorno quando dovesse avvertire dei fastidi vaginali. Grazie per averci contattato e per averci scelto

Buongiorno ho 58 anni ho un problema ho bruciore interno ed esterno uso creme x la secchezza vaginale nn ho perdite bianche vorrei sapere se questo prodotto può combattere il mio problema grazie x la risposta

Gentilissima, 

sicuramente si troverà bene. Vulvovagi è un ottimo prodotto per il discomfort vaginale di natura infiammatoria, infettiva e ormonale. Per il suo problema specifico applichi il prodotto due volte al giorno, mattino e sera, due spruzzi interno ed uno sterno per una settimana, poi passi ad un'altra settimana una applicazione al giorno e poi a giorni alterni come mantenimento e comunque al bisogno quando avverte fastidio. Vulvovagi spray con Ozoile, Bioinduttore e Microbicida brevettato, non contiene farmaci e può essere utilizzato per lunghi periodi. Grazie per averci contattato

Soffro di cistiti continue che nell'ultimo anno sono diventate,come agente eziologico , klesbiella pneumonie. Mi è stato detto che una delle cause potrebbe essere la secchezza vaginale post menopausa. Vorrei conferma di questo e se potrei trovare giovamento per le mie cistiti, nell'uso di questo spray. Grazie

Gentilissima, si quello che le è stato detto potrebbe essere, perchè la menopausa non porta solo secchezza o per meglio dire la secchezza è una conseguenza della variazione ormonale e la secchezza a sua volta porta con se tutta una serie di situazioni che vanno da una maggior facilità di irritazione, infiammazione e anche infezioni legate ad una variazione del microambiente vaginale, del suo pH etc. Vulvovagi è particolarmente indicato per problemi di secchezza vaginale sulla quale agisce in modo del tutto naturale perchè Ozoile, bioinduttore e microbicida brevettato, è ottenuto da un processo di green technology in cui l'ozono si lega ai legami olefinici dell'olio di oliva e presenta azione antinfiammatoria, antipruriginosa, rigenerante e microbicida dovuta all'azione ossidante ossidativa dei Bioperossidi a livello della capsula/parete batterica e fungina. Grazie alla sua natura oleosa ha azione emolliente, lubrificante ed idratante.. Non sono note ad oggi controindicazioni ed effetti collaterali, non contenendo farmaci può essere utilizzato con regolarità. Lo applichi per 10/15 gg due volte al giorno, due spruzzi,  poi per altri 10 giorni una volta al giorno ed infine per prevenzione e mantenimento, una volta al giorno, a giorni alterni. per la detersione le consiglio Idrozoil detergente a risciacquo, per potenziare l'azione di Ozoile e contrastare la secchezza Grazie per averci contattato

Chiedi ad un esperto