Banival Crema

Brebetto Ozoile

Crema per balaniti e balanopostiti senza cortisone

Banival con Ozoile è una crema ad effetto cerotto, riparatrice e antinfiammatoria con formulazione innovativa che protegge e rigenera l’area genitale da irritazioni ed infezioni di varia natura e normalizza la reattività mucocutanea.

Banival contiene Ozoile, un pool di molecole brevettato capace di riparare velocemente il danno tissutale. 

  • Banival cura e previene balaniti, balanopostiti, fimosi e lichen sclerosus
  • Elimina prurito, bruciore, infiammazione, discromie, desquamazioni genitali
  • Agisce sulle infezioni di natura batterica, micotica, virale
  • Promuove la rigenerazione dei tessuti con Ozoile e Acido Ialuronico
  • Contrasta il problema delle recidive e delle resistenze da parte di batteri e miceti
21,00 €
Tasse incluse
Confezione
Quantità
Spedizione in giornata!

Riferimento:

L’EFFICACIA DI BANIVAL CREMA 

Banival è una crema protettiva e rigenerante che cura e previene le patologie a carico di cute e mucose dell’area genitale. Grazie ad Ozoile, un riparatore tissutale con azione antinfiammatoria, antipruriginosa e microbicida, è estremamente efficace e rappresenta l’alternativa all’utilizzo di cortisonici, antimicotici e antibiotici per uso topico di cui sono note controindicazioni ed effetti collaterali.  

Banival crema per balaniti, balanopostiti e lichen sclerosus, crea un ambiente ostile alla proliferazione di batteri e miceti patogeni con un meccanismo diverso dai normali antibiotici che perdono di efficacia nel tempo per il fenomeno della resistenza microbica e portano a recidive sempre più ravvicinate.

Banival è un’emulsione cremosa ad effetto cerotto naturale e non di sintesi. Contiene Cera Alba che crea una barriera fisica protettiva che idrata e rigenera l’area interessata, proteggendola dall’attacco dei patogeni. Elimina le discromie e rigenera i tessuti con Ozoile. L’Acido Ialuronico promuove e mantiene il grado di idratazione ottimale. 

INDICAZIONI

Balaniti, balanopostiti, fimosi post-balanopostite, lichen sclerosus, reattività mucocutanea indipendentemente dalla causa.  Prevenzione, trattamento e mantenimento di patologie a carico di cute e mucose caratterizzate da infiammazione, irritazione, rossore, prurito, bruciore, desquamazione e discromie anche da agenti patogeni. 

MODO D’USO

Pulire con cura l’area affetta con Idrozoil diluito in acqua e asciugare. Applicare uno strato sottile sull'area interessata due volte al giorno in fase acuta, una volta al giorno come mantenimento. Il periodo di trattamento è variabile in relazione alla rapidità della risposta terapeutica

Scheda tecnica

Codice PARAF (a barre)
925827521
Capacità / n. Pezzi
10 bustine da 3 ml
Patologie e Sintomi
Balanite
Balanopostite
Bruciore genitale
Fimosi post-balanopostite
Infezione genitale
Lichen sclerosus
Prurito genitale

Riferimenti Specifici

ean13
8050538120093

L'esperto risonde

Buongiorno! ! vorrei un consiglio su quale crema poter applicare sul prepuzio sempre infiammato, gonfio e dolorante! ! molti dermatologi mi prescrivono cortisone ma sono restio ad applicarlo per gli effetti collaterali ! ! grazie per la cortese attenzione .

Gent. mo, la invito a seguire la nostra idea di SENZA FARMACO, PIU' DEL FARMACO con il nostro prodotto Banival. Banival è un'emulsione a base di Ozoile (ozono topico stabilizzato in acido oleico con Vitamina E acetato)-senza sostanze farmacologiche . Banival agisce rapidamente sullo stato infiammatorio e sul dolore. Ha, inoltre, un'azione germicida infatti gli ozonidi e bioperossidi da Ozoile, unitamente alla melaleuca alternifolia oil svolgono una importante azione contro fattori infiammatori anche di origine batterica, fungina, virale; gli ozonidi in sinergia con la cera d'alba riducono la fastidiosa sensazione di prurito e ipersensibilità dovuta allo stato infiammatorio. Le consigliamo di detergere la zona con il detergente Idrozoil da utilizzare per l'igiene quotidiana; applicare banival mattina e sera per almeno 5 giorni. Restiamo a sua disposizione. (Erbagil s. r. l. )

Salve sto mettendo banival per un problema di balanite . Lo specialista me lo ha consigliato per 2 mesi visto la non efficacia di altri farmaci e creme prescritte da più di 4 dermatologi. Le chiedo : Mettere questa crema per 2 mesi non è un po troppo visto che sul foglietto ce scritto per un massimo di 10 giorni? Grazie per una Vs risposta

Gent. ssimo, non vi è nessuna controindicazione all'uso prolungato del prodotto. Può seguire in tranquillità il consiglio terapeutico dello specialista. Le raccomandiamo di utilizzare, nella detersione quotidiana, il detergente Idrozoil.

Salve sono un uomo di 50 anni e ho solo rapporti con mia moglie, ma ho notato da tempo che i profilattici mi portano irritazioni al glande. Dieci giorni fa sono dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso per una forte infiammazione del pene accompagnata da dolori. Mi è stato riscontrato dall'urologo di turno una BALANAPOSTITE e mi è stato prescritto il BANIVAL.

Continua domanda: Ho fatto la cura per 5 giorni e ho trovato grossi benefici , ma non è guarita del tutto. Visto che sulle indicazioni vi è scritto per 5 giorni ho terminato la terapia. Non ho messo nulla per 3 giorni poi informamdomi sul vostro sito ho continuato con il BANIVAL applicando mezza bustina al mattino e mezza alla sera . Adesso posso dire di essere guarito al 90% , avverto solo un leggerissimo fastidio la sera . . Vorrei precisare che sono stato curato per 10 giorni con pomate sbagliate in quanto quando le mettevo i bruciori aumentavano senza migliorare anzi peggiorava. Vorrei applicarlo solo prima di andare a letto , voi cosa mi consigliate? quanto è per quanto tempo? Grazie.

Risposta: Salve, il consiglio di utilizzo è per cinque giorni perchè non vogliamo far spendere soldi ai pazienti. Nella nostra casistica cinque giorni sono sufficienti per portare alla risoluzione dell'infiammazione. Il prodotto può essere usato per tempi lunghi anzi lunghissimi senza effetti collaterali. Studi recenti condotti presso L'Università di Messina dipartimento di Pediatria dell'infanzia hanno messo in evidenza che il prodotto aumenta la vascolarizzazione. Maggiore vascolarizzazione migliore prestazione. Restiamo a sua disposizione (Erbagil s. r. l. )

Come evidenziato dallo specialista senza un motivo determinato ( forse allergia a un determinato preservativo o un microtrauma causato da movimento o colpo) mi trovo con il problema del curvamento del pene con fastidio locale e difficoltà nel rapporto sessuale .

Continua domanda: Lo specialista dopo la visita ha consigliato una terapia a base di Permixon e la crema Banival. . dopo circa 60 gg ho riscontrato dei benefici ma lo stesso specialista a suo tempo consigliava l'interruzione della profilassi dopo un periodo dei 60 gg . Purtroppo causa trasferimento non ho più i contatti con il medico e prima di rivolgermi ad altri vorrei un consiglio per eventualmente continuare le applicazioni del Banival e o indirizzarmi a altra terapia per evitare possibili conseguenze.

Risposta: Gentile Utente, non posso sostituirmi al medico nel darvi un'altra terapia le posso però dire che Banival non ha controindicazioni né effetti collaterali pertanto può riprendere ad applicarlo. Le posso consigliare di procedere con applicazioni alternate, una settimana una applicazione al giorno, l'altra una applicazione a giorni alterni. L'inconveniente che potrebbe verificarsi in caso di applicazioni continue è che essendo una crema ad effetto cerotto applicazioni continuate tutti i giorni possono inumidire troppo la parte, ecco perchè consiglio di alternare settimane in cui si procede con una applicazione al giorno, a settimane in cui l'applicazione è a giorni alterni, un velo di crema sulla parte interessata. a disposizione per altre informazioni, mi faccia sapere come procede. Cordiali saluti Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)

Mi chiamo Natalia. Sono affetta da atrofia vulvovaginale, sospetta vulvodinia con tracce di lichen sclerosus in zona genitale, con tutti i disagi che questo comporta: bruciori, prurito, perennemente sintomi infiammatori. Sintomi presenti anche in zona anale. Sto ricercando di un prodotto rispettoso della mia problematica, che mi aiuti ad idratare a fondo e a lenire i disturbi ed inoltre che mi dia tranquillità nell'uso prolungato. Vorrei indicazioni e se possibile ricevere campioncini di prova.

Gentile Natalia, sia VULVOVAGI spray che Banival crema sono prodotti particolarmente indicati per il suo problema perché formulati specificamente per la zona genitale. Entrambi sono a base di Ozoile, un principio attivo brevettato ed infungibile ad azione antinfiammatoria, antipruriginosa e microbicida che funziona come un induttore biologico in grado di contrastare l'ipossia e promuovere la rigenerazione e riparazione tissutale. A tal proposito le allego due lavori specifici sull'impiego di Ozoile in formulazione crema(Banival) nel lichen sclerosus mettendo in evidenza l'importante azione antinfiammatoria e la capacità di promuovere la rigenerazione tissutale anche a confronto con i cortisonici che come sa presentano gravi effetti collaterali, soprattutto se impegnate per tempi prolungati come in questo tipo di patologie. Le consiglio di utilizzare VULVOVAGI spray internamente e Banival in forma crema esternamente, preferibilmente la sera prima di coricarsi perché il prodotto contiene cera alba che crea un film protettivo favorendo il rilascio nei tessuti sottostanti di Ozoile. I prodotti non presentano problemi di sovradosaggio e possono essere utilizzati per lunghi periodi. Le consiglio una applicazione al giorno in fase acuta per un periodo di circa dieci giorni, due settimane e poi applicazioni a giorni alterni o ogni tre giorni come mantenimento. 

Chiedi ad un esperto