L'Esperto Risponde

Quesiti e risposte

ID Quesito:
 106
Domanda: Ho delle grosse e doloroissime vesciche ai piedi che non mi permettono di camminare, qualcuno dei Vostri prodotti potrebbe aiutarmi? - Grazie
Risposta: Gentile utente,
il prodotto che le posso consigliare è Rigenoma Spray a base di olio ozonizzato che è un apportatore di ossigeno ai tessuti e per questo funge da rigenerante cutaneo favorendo l' assorbimento delle vesciche . Agisce sull'infiammazione e sul dolore grazie alla presenza degli ozonuri, combatte batteri, virus e funghi grazie ai bioperossidi combinati con l'olio di Melaleuca. A sua disposizione per qualsiasi altra informazione.
Cari saluti
Dr. ssa Gilda Benevento (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 107
Domanda: Buongiorno,
ho una tendinite al gomito del braccio dx. Vorrei sapere se posso trovare Vo3 gel in erboristeria o in qualche farmacia in Brescia o provincia.
Mi potete indicare dove?
Grazie
Risposta: Gent. ssimo,
può acquistare i nostri prodotti in tutte le farmacie oltre che sul nostro shop on line: http: www. erbagil. com shop . Dunque, può recarsi in qualsiasi farmacia per prenotare il vo3 dol informando il farmacista che il prodotti è distribuito dalla Comifar.
A sua disposizione per eventuali ulteriori informazioni. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 108
Domanda: Egr. Dott. Selvaggio, il 26 07 2012 ho eseguito una resezione del collo vescicale, due giorni dopo ho iniziato ad avvertire forti bruciori all'interno dell'ano. Non so se è stato provocato dall'introduzione del clistere, oltre tutto caduto a terra e non disinfettato dall'infermiera, dal mio colon irritabile sindrome diarroica ma con feci formate) o dall'intervento stesso, visto che i sintomi irritativi dopo l'intervento sono peggiorati. Inizialmente ho pensato alle emorroidi, che raramente mi danno qualche fastidio e che dopo qualche giorno di pomata passa tutto. Questa volta, invece, nonostante tutte le pomate antiemorroidali e farmaci flavonoici il bruciore non passa. Oggi sono stato visitato da un chirurgo manualmente ma senza strumentazione per guardare all'interno dell'ano e mi ha consigliato di mettere un'anestetico nell'ampolla rettale e della mesalazina ma senza nessun miglioramento. Secondo Il chirurgo anche se c'è la presenza di qualche emorroide, non è questa la causa del bruciore anale e mi ha detto che se non passa nemmeno con la mesalazina devo fare una rettoscopia. Da puntualizzare che per aver tolto un piccolo polipo nel 2000 di 4mm eseguo ogni 4 o 5 anni colonscopie di controllo con relativi esami istologici (infiammazione aspecifica del corion).
Vorrei chiederle, avendo letto del rigenoma spray, se in questi casi si può applicare e le modalità di impiego.
Un cordiale saluto
Risposta: Gentile utente,
il piccolo intervento a cui si è sottoposto può aver procurato dell'irritazione della mucosa che alla luce di quello che mi dice cioè della presenza di piccole emorroidi, può aver scatenato il prurito, segno patognomonico dell'emorroidi. Io le consiglio di provare ad usare il nostro olio ozonizzato Rigenoma spray che per la presenza di ozono medicale tende a sfiammare rapidamente la zona e a riattivare il microcircolo che come saprà è la causa principale della teleangectasie ovvero degli sfiancamenti dei piccoli vasi. Lo applichi tre volte al giorno per i primi cinque giorni e poi passi ad due applicazioni mattina e sera per altri 7 giorni. L'applicazione va fatta cercando di far arrivare all'interno della mucosa anale l'olio ozonizzato; a questo scopo può benissimo utilizzare il dito, spruzzi il rigenoma sul dito e poi lo distribuisca internamente all'orifizio anale. Faccia attenzione che essendo olio di oliva macchia parecchio fin quando non si è assorbito. Il prodotto non ha controindicazioni di nessun genere tant'è che viene usato anche dalle donne in gravidanza. Il rigenoma spray lo trova su prenotazione in tutte le farmacie. Saluti e ci tenga aggiornati. (Dr. Michele Selvaggio)
ID Quesito:
 109
Domanda: Buongiorno,
sto preparando la mia prima maratona e, una decina di giorni fa, dopo avere fatto un allenamento lungo di 20 km su cemento molto duro, ho iniziato ad avvertire un dolore all'altezza dell'anca sinistra. Mi pare che riguardi la zona muscolare, in parallelo anche sotto la pianta del piede, quest'ultimo sintomo è passato mentre persiste all'anca. immagino che possa dipendere da una postura non adeguata durante l'allenamento. Date le informazioni ottime raccolte ho ordinato il vostro prodotto vo3dol gel in farmacia. Come devo somministrarlo? Grazie mille per l'attenzione e la disponibilità, Maria
Risposta: gentile sig Maria quello che le è capitato cioè l'infiammazione della borsa del trocantere è un evenienza assai diffusa tra i runners non professionisti spesso è dovuto ad un appoggio sbagliato e al terreno molto duro che non permette di ammortizzare bene il gesto atletico. Provi ad applicare mattina, pomeriggio e sera il nostro vo3dol, ne basta poco è molto concentrato, lo applichi con leggero massaggio fino ad assorbimento del prodotto, per 10 giorni e nei giorni di terapia magari diminuisca i km di corsa, se ha modo di recarsi al mare le farebbe bene stare sulla battigia a prendere le ondine funziona come idromassaggio. Potrebbe abbinare al vo3dol il danzen antiedemigeno naturale 2 pasticche al mattino e 2 la sera per 3 gg. Che maratona corre? Io da anni seguo le maratone e i giri podistici come massaggiatore. saluti e mi faccia sapere se ha risolto. saluti dr de castelli (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 110
Domanda: salve, l'herpes genitale può essere trattato con vo3. . se si . . in che modo agisce? può anche essere una cura definitiva?
O in alternativa che prodotti mi consiglia.
Grazie per la cortese risposta
Risposta: Salve, l'herpes genitale può essere trattato con Rigenoma crema(questo il nome attuale del prodotto)poiché ha un'azione virustatica oltre che lenitiva. Purtroppo non può essere considerato una cura definitiva poiché il virus rimane latente a livello nervoso e può in talune circostanze slatentizzarsi.
Cordiali saluti. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 111
Domanda: Buongiorno,
soffro di candida cronica recidiva con attacchi anche violenti. dopo varie cure con pastiglie e creme che duravano anche 20 giorni e non mi risolvevano nulla, nell'ultimo attacco ho deciso di utilizzare RIGENOMA SPRAY applicandolo anche internamente. inizialmente ho avvertito un forte bruciore, poi con il passare delle ore i fastidi diminuivano. Dopo due giorni di applicazioni, ora avverto solo un leggero fastidio, probabilmente perché ho ancora qualche mucosa infiammata, ma più nessun bruciore e perdite. Sto utilizzando Rigenoma da tre giorni. Volevo sapere se ha effetti collaterali sulle mucose interne e per quanti giorni mi consigliate di utilizzarlo ancora. Inoltre mi consigliate di usarlo periodicamente per prevenire anche le recidive. . . ?

Grazie attendo vostra risposta
Risposta: Gentile signora Rigenoma non ha effetti collaterali sulle mucose. Le consiglio di usarlo per altri 3-4 gg e poi di riutilizzarlo qualora si dovessero ripresentare i sintomi dell'infezione.
Cordiali saluti (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 112
Domanda: Buongiorno, Vi scrivo per avere un'informazione.
Mi mamma è affetta da vitiligine, ormai da diversi anni.
Volevo sapere se tra i vs. prodotti ne esiste qualchuno che possa essere di aiuto.
Io ho già provato per altri problemi il rigenoma spray e mi sono trovato molto bene: da qu' la mia richiesta odierna.
grazie mille e buona giornata.
Risposta: Buongiorno, purtroppo non ci sono prodotti che possano aiutare sua madre
per quanto riguarda il problema della vitiligine. Mi dispiace. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 113
Domanda: Soffro di eczema alle mani e ultimamente di una forma di dermatosi intorno alla bocca e talvolta intorno agli occhi. Rigenoma spray è adatto? GRazie dell'attenzione
Tiziana Plebani Venezia
Risposta: Buogiorno, sì, Rigenoma spray può aiutarla sia per la dermatite eczematosa delle mani sia per la dermatite perioculare e perilabiale grazie alla sua attività antiinfiammatoria e lenitiva. La invito comunque ad indagare circa le cause di tale dermatosi mediante esami ematochimici ed eventualmente allergologici. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 114
Domanda: Buon giorno dottore,
Come sta? Spero di non disturbarla!
Sto soffrendo di emorroidi, prima sanguinanti e adesso per fortuna solo infiammate.
C'è qualche prodotto della linea erbagil che potrebbe fare al caso mio ? Grazie mille.
Risposta: Gent. ssima,
non disturba affatto. La nostra sezione de L'esperto risponde è stata pensata proprio per venire incontro ad esigenze come le sue e dunque, dare delle risposte tempestive. Il prodotto che le consiglio è il Rigenoma spray che grazie al suo componente principiale: l'olio ozonizzato è capace di ridurre l'infiammazione, di igienizzare, di attenuare lo stimolo doloroso e di sfiammare. La presenza di olio ozonizzato nel Rigenoma spray fa sì che esso agisca non solo sul trattamento dei sintomi ma sulle cause poiché agisce sul microcircolo eliminando l'ostacolo ematico che è alla base di questo disturbo. (Dr. Michele Selvaggio)
ID Quesito:
 115
Domanda: dove posso trovare il Vo3Dol nella zona di Figline Valdarno (FI) o comunque zona sud di Firenze. Ho provato diverse farmacie ma non riescono nemmeno ad ordinarlo dai vari distributori.
Risposta: Gent. ssimo,
può acquistare il vo3 dol presso qualsiasi farmacia informando il farmacista che il prodotto è distribuito da: COmidar distribuzione, Cofapi, Galenitalia, Alleanza Salute, Farvima.
Le ricordo che i nostri prodotti sono acquistabili direttamente sul nostro sito web aziendale, accedendo alla sezione shop on line:
http: www. erbagil. com shop .
Restiamo a sua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 117
Domanda: Buongiorno, volevo sapere dove potevo trovare RIGENOMA SPRAY a Como e se lo stesso era utile per la cura delle emorroidi. Ho letto pareri molto positivi.
Grazie.
Risposta: Gent. ssima,
il Rigenoma spray così come tutti i prodotti della Erbagil, sono acquistabili presso qualsiasi farmacia. Può essere utile informare il farmacista che i prodotti sono distribuiti dalla Comifar.
Per quanto riguarda l'utilizzo del prodotto per le emorroidi, il prodotto risulta essere molto efficace. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 118
Domanda: salve, vorrei sapere se avete qualche prodotto per la spondilosi cervicale, leggo del Vo3dol cosa mi potete dire in merito è indicato ed in cosa-come-perché oppure non porta nessun miglioramento?
Grazie saluti
Risposta: Gentile sig Edoardo come lei saprà la spondilosi è un processo degenerativo dei dischi vertebrali che culmina solitamente con l'artrosi. Il nostro vo3dol le può procurare giovamento in quanto contenendo ozono medicale , arnica , artiglio del diavolo e ribes nero, sfiamma molto la muscolatura, ha una azione decontratturante sui muscoli data dall'ozono medicale e intervenendo sul microcircolo, allontana i cataboliti dell'infiammazione. Lo applichi mattina e sera per almeno 21gg e vediamo , spesso viene usato in questi processi degenerativi dando sollievo ma è chiaro che non ha un'azione curativa la degenerazione c'è e rimane. saluti dr de castelli (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 119
Domanda: Ho subito un intervento di tiroidectomia con relativi linfonoduli e ho una grande cicatrice che parte da un lato del collo e arriva dall'altra parte. Vorrei sapere se la crema Rigenoma aiuta a ridurre le cicatrici.
Ringrazio anticipatamente.
Risposta: Gentile utente,
sia Rigenoma Crema che Rigenoma Spray sono particolarmente indicati nel trattamento topico dell'area cutanea sottoposta ad intervento chirurgico: favoriscono una rapida e corretta rigenerazione cutanea, prevengono la formazione di cheloidi (ispessimento cutaneo irregolare dovuto ad una crescita anormale del tessuto cutaneo nella zona di intervento), agiscono sull'infiammazione, sul rossore e sul senso di prurito. Rigenoma spray a base di Olio Ozonizzato, componente principale, Vitamina E e Melaleuca alternifolia oil ha principalmente un'azione antinfiammatoria, disarossante e microbicida, in più i metaboliti dell'ozono imbrigliati nell'olio d'oliva stimolano la produzione di fibroblasti e di neovasi nel processo di riepitelizzazione, favorendo una corretta cicatrizzazione.
Rigenoma crema oltre ad essere a base di olio ozonizzato è ricca in acido ialuronico e collagene che agiscono sulla riepitelizzazione , favoriscono l'idratazione e il ripristino del turgore cutaneo contrastando l' ispessimento e l' indurimento cutaneo a carico della cicatrice. La presenza di estratti di piante ad azione lenitiva e decongestionante agisce poi sul rossore e sul senso di fastidioso prurito. Consiglio pertanto soprattutto se ci si trova in fase postoperatoria immediata, quando ancora la cicatrizzazione non è completa di utilizzare in associazione con Rigenoma Crema anche Rigenoma Spray che ha anche una azione sanitizzante. I prodotti non presentano controindicazioni, possono essere applicati più volte al giorno a seconda della necessità. Consiglio di applicare Rigenoma Crema almeno due volte al giorno, mattina e sera. Se si sceglie di associare a Rigenoma Crema anche Rigenoma Spray, consiglio di applicare prima Rigenoma spray e dopo pochi minuti, ad assorbimento completato, Rigenoma crema. (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 120
Domanda: Salve circa una settimana fa ho subito uno strappo muscolare al quadricipite femorale 7x4x1. 5 ho 18 anni e pratigo attività sportiva a livello agonistico. Ho prontamente immobilizzato l'arto per circa una settimana e ho iniziato le terapie dal fisioterapista laser e tecar. dal gel vo3dol potrei trarre qulche beneficio?
Riuscirebbe ad accellerare i tempi di recupero?

Grazie e spero in una celere risposta.

Federica
Risposta: Buon giorno Federica, io ormai e da due anni che in infermeria utilizzo il gel vo3dol sotto ultrasuono con testina mobile proprio per rimarginare le lesioni muscolari, la presenza di ozono medicale e bromelina permette di risolvere velocemente queste lesioni; l'ozono medicale, apportando ossigeno subito disponibile ai tessuti danneggiati, permette un'accelerazione dei processi riparativi, l'enzima bromelina invece è un enzima che sciogli i coaguli di sangue(ematoma) che si sono formati durante la lesione muscolare. Se abbini questo prodotto all'azione dell'ultrasuono, ottieni un'ottimo mezzo terapeutico. Mio consiglio è di dartelo a casa mattina e sera per almeno 15-18 giorni e fare due settimane di terapia con ultrasuono usando al posto del gel per elettromedicali il nostro vo3dol magari mescolandolo con un po di gel per elettromedicali, permette una maggior scorrevolezza della testina; io di solito faccio 15 minuti a 2xcm2, quello dipende dalla tua massa muscolare e io lo farei dal lunedì-venerdì per 2 settimane quindi 10 sedute. chiaramente devi stare a riposo ma non ferma perché il coagulo si devi riassorbire quanto prima se no ostacola la cicatrizzazione. hai fatto anche punture di eparinoidi? . saluti dr decastelli (Dr. Roberto De Castelli)

Formula un quesito



Impossibile visualizzare il form per inviare messaggi dal sito web poiché si è scelto di disattivare il Cookie Google reCAPTCHA.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina dell'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie dalla quale è possibile attivare/disattivare ogni singolo cookie.

News
Distributori
Certificazioni
L'Esperto Risponde
Brevetti
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.