L'Esperto Risponde

Quesiti e risposte

ID Quesito:
 721
Domanda: Salve sic ome a causa di interventi mi ritrovo delle placche e delle viti sia nel braccio che nella spalla e possibile fare la presso terapia che ho problemi di cellulite?
Grazie
Emanuela Gallo
Risposta: Buongiorno, la presso terapia non ha controindicazioni sulle osteosintesi (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 722
Domanda: Buongiorno Dottore
In questi mesi sto soffrendo di moderata condropatia femoro rotuleo, ho fatto visita ortopedico, prescrivendomi 12giorni di antinfiammatorio e 40 giorni suddivisi in 20, pausa di 20 e poi altri 20 con un condroprotrttore, in aggiunta 1mese di fisioterapia con vari esercizi mirati al riequilibrio vasto e quadricipite.
Lavorando sempre in piedi e facendo 3 sedute di fisioterapia , il ginocchio é ancora un pó sofferente. Usando vo3dol può alleviare un pó la situazione?
Grazie Alessio
Risposta: Gentile Alessio, il dolaren è un ottimo prodotto per la condropatia, lo applichi due volte al dì per 30 giorni, non so cosa gli ha indicato il suo medico come condroprotettore, ma le assicuro che il dolaren contiene al suo interno gli stessi principi attivi che ritrova in altri integratori per le cartilagini, saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 723
Domanda: Mio marito è obeso e cio comporta lesioni all'inguine e sotto la pancia. Poi sul bordo inferiore della stessa si formano grosse bolle dolorose e piene di liquido rossastro successivamente si rompono c'e fuoriuscita del liguido e si appiattiscono. Inoltre soffre di psoriasi diffusa con desquamazione prurito eccessivo e lesioni microscopiche dolorose. Quali prodotti mi consigliate? Grazie attendo risposta .
Risposta: Gentile Utente, prima di tutto è necessario utilizzare un detergente che non contiene tensioattivi aggressivi, ossia a terminale solfato. Idrozoil, il nostro detergente universale contiene come molecola lavante il decil glucoside, un derivato del glucosio, a basso potere schiumogeno e altamente compatibile con la cute. Inoltre tutti i nostri prodotti contengono una molecola esclusiva, OZOILE (Ozono stabilizzato in acido oleico con Vitamina E acetato), che pur non essendo un farmaco e quindi privo di effetti collaterali, esercita un'azione farmaco simile agendo sull'infiammazione, sul prurito, sulla desquamazione e favorendo la rigenerazione del tessuto. Sulle lesioni microscopiche, nella zona bollose e a livello delle pliche cutanee le consiglio di applicare direttamente Rigenoma spray, due volte al giorno. Una volta assorbito continui con l'applicazione di Rigenoma crema da estendere anche su zone più ampie. Rigenoma spray è la terapia d'urto che oltre ad avere azione antinfiammatoria ha anche potere germicida. Rigenoma crema oltre ad Ozoile e ad altri estratti di piante ad azione disarrossante e antipruriginosa, contiene acido ialuronico che contrasta la desquamazione cutanea per l'azione idratante e rimpolpante dei tessuti di cui ne favorisce la rigenerazione. Se lo ritiene opportuno nei casi di riacutizzazione dei fenomeni irritativi, può applicare Rigenoma spray anche tre volte al giorno. La crema può essere utilizzata anche come crema corpo dopo il bagno in maniera da contrastare prurito e disidratazione dovuti alla psoriasi. Mi faccia sapere come si trova. A sua disposizione per qualsiasi altro chiarimento, porgo cordiali saluti.

Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 724
Domanda: Buonasera,
Con la presente sono gentilmente a richiedere l'elenco aggiornato degli inci della crema rigenoma(non solo i componenti principali indicati nella scatola) poiché devo controllare se sono presenti sostanze a cui sono allergica.
La chiedo inoltre se tale crema ê indicata per chi soffre di dermatiti da usura nelle mani e se può essere usata a ciclo continuo o solo per bravi periodi per evitare fenomeni di sensibilizzazione.
Ringrazio e porgo
Cordiali saluti
Angela giambi
Risposta: Gent. ssima,
il prodotto è adatto per il trattamento delle dermatiti da usura; può essere usato a ciclo continuo perchè non crea sensibilizzazione.
La normativa non richiede l'inserimento di tutti i componenti pertanto può considerare validi quelli presenti sulla confezione.
Restiamo a sua disposizione. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 725
Domanda: Salve, sono un fisioterapista ed uso regolarmente una tecar con modalità apposita per veicolazione transdermica. Il Produttore dice che per veicolare un prodotto questo deve essere idrosolubile. L'ozono stabilizzato con acido oleico o il dolaren in generale è idrosolubile? Oppure faccio solo un massaggio senza in realtà veicolare il prodotto?
Grazie, saluti, Luca
Risposta: (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 726
Domanda: Da qualche tempo mi è comparsa una protuberanza piuttosto evidente delle dimensioni di una piccola noce sopra l'acromion all'altezza dell'inserzione omerale.
Mi è stato detto che potrebbe essere un fatto artrosico ma vorrei maggiori certezze o sapere cosa posso fare. . .
Ho sessant'anni e sono un ex pallavolista che attualmente gioca saltuariamente a tennis.
Le sarò infinitamente grato se mi potrà dare qualche indicazione utile sul cosa fare.
Grazie per l'attenzione.
Risposta: Gentile sig Giuliano, come può immaginare, la sua descrizione non aiuta molto a capire qual'è il problema, tra acromio e testa dell'omero, ci sono diverse strutture, ad es. Il tendine del muscolo sovraspinato, una borsa sierosa un legamento capsulare , io le consigliere una semplice ecografia, almeno capiamo se il problema riguarda i tessuti molli o, come sostiene lei, un inizio di artrosi omero scapolare, saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 727
Domanda: Ho una ragade anale ho applicato rigenoma spray x 4 5 giorni sembrava andare molto meglio poi il dolore è tornato . X quanto tempo lo devo applicare, quante volte al giorno e quali dovrebbero essere i tempi di guarigione? grazie cordiali saluti
Risposta: Gent, ssima,
Le consiglio di continuare l'applicazione del Rigenoma spray per altri 15 giorni. Applichi due spruzzi, per tre volte al giorno per una settimana e per le seguenti ripeta l'applicazione due volte al giorno. Eviti di usare, anche in fase successiva alla regressione della ragade, i detergenti intimi che contengono gli SLS , tensioattivi molto irritanti. Utilizzi, invece, il nostro detergente delicato Idrozoil con ozono stabilizzato in acido oleico ad azione igienizzante e lenitiva e, naturalmente, privo di SLS. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 728
Domanda: Salve volevo sapere se il rigenoma Spray sia adatto a facilitare la scomparsa di granulomi recidivi causati da un'unghia incarnita(ora l'unghia è sana ma il granuloma continua a comparire puntualmente dopo 2 mesi dalle operazioni di rimozione parziale dell'unghia). Sono un ragazzo di 18 anni ed è quasi un'anno che soffro per questa situazione. Attendo vostra risposta. Grazie
Risposta: Salve, il Rigenoma spray a base di Ozoile® (ozono topico stabilizzato in acido oleico con vitamina E acetato)oltre ad esplicare un' azione battericida, fungicida, virustatica, antinfiammatoria e rigenerante ha la primaria funzione di apporto di ossigeno ai tessuti che favorisce il metabolismo cellulare e il riassorbimento se il granuloma non è troppo duro .
Restiamo a sua disposizione. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 729
Domanda: Salve, purtroppo la risposta alla domanda 725 non appare. . .
Se possibile ripubblicarla, grazie
Risposta: Gentile dr Baccini, mi scuso per il pasticcio con la risposta, il dolaren e apolare ovvero, non contenendo sostanze minerali, non è polarizzato, quindi può applicare il prodotto indifferente al polo positivo o negativo, buon uso vuole che il medicamento venga posto sull'elettrodo posto vicino alla zona da trattare (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 730
Domanda: QUALI FARMACI USARE PER L'EPICONDILITE?
QUALI TERAPIE FISICHE SONO EFFICACI?
Risposta: Gentile utente, l' epicondilite è un'infiammazione e come tale va trattata, l'utilizzo di antinfiammatori per OS più il dolaren da applicarsi localmente, il tutto osservando del riposo, è la giusta terapia, nel caso lei non possa stare a riposo, le consiglio di farsi applicare il kinesio taping, provi a fare questa terapia per 10 giorni, e per i primi 5 giorni prenda un buon antinfiammatorio (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 731
Domanda: buonasera
a seguito caduta accidentale in vacanza su un piccolo canale di scolo in cementodell'acqua vicino ad un prato mi sono fatta male, al ginocchio sinistro.
Stamattina tornando a casa sono andata a fare un'ecografia e l' esito e' il seguente:
AL GINOCCHIO OMOLATERALE SI OSSERVA UN MODESTO RIMANEGGIAMENTO IPOECOGENO DEL LEGAMENTO COLLATERALE INTERNO (LCI) A LIVELLO DELL'INSERZIONE ALTA , IN ASSENZA DI VERSAMENTI, SECONDO UN QUADRO DI LESIONE BENIGNA A CARICO DEL MEDESIMO.
Cosa posso fare per ridurre il dolore? E' necessario fare anche una risonanza?
Preciso che non ho avuto lividi subito dopo la caduta (messo il ghiaccio e pommata di arnica e Voltaren emulgel).
Grazie
zappa graziella
Risposta: L'ecografia non rileva la parte ossea quindi se il dolore persiste le consiglio di fare una risonanza, probabilmente la sua è solo una contusione ossea o se preferisce un livido sull'osso e come tutti i lividi a bisogno di tempo per potersi riassorbire, se crede può applicare due volte al dì il dolaren che, contenendo l'enzima proteolitico bromelina, favorisce il riassorbimento del l'ematoma (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 732
Domanda: Buonasera dottore
Volevo chiederle se c'è qualche prodotto erbagil adatto per ridurre un lipoma sul bicipide con attaccatura al piano osseo. . . . in quanto da molto dolore quando piego il braccio dietro la schiena . vorrei evitare l intervento chirurgico.
Grazie mille.
Risposta: Il lipoma o meglio fibro adenoma è una escrescenza benigna che è di pertinenza chirurgica, le consiglio di non aspettare troppo per la sua rimozione, la caratteristica dei fibro adenomi, è di espandersi con una certa velocità, sono piccoli interventi chirurgici di nessun rischio, una volta tolto il fibro adenoma e i punti di sutura, le consiglio l'applicazione della crema rigenoma, che grazie alla sua formulazione, evita l'insorgenza della cicatrice ipertrofica o cheloide (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 733
Domanda: Buongiorno
La ringrazio per la risposta al quesito 731 le chiedo ancora se posso trovare un zona Asti il prodotto da lei consigliato DOLAREN . grazie buona domenica Graziella
Risposta: Gentile Graziella, può ordinare in qualsiasi farmacia il prodotto dolaren dell'azienda Erbagil, saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 734
Domanda: Buonasera dottoressa
Uso la crema rigenoma anche sul viso, dopo aver applicato acido glicolico e vit, C stabilizzata, volevo chiederle se è un valido aiuto come rassodante antirughe.
Grazie
Risposta: Gentile Utente, Rigenoma crema funziona benissimo come antirughe. Soprattutto nel suo caso ha una importante azione rigenerante e rimpolpante dei tessuti perchè l'acido glicolico agisce superficialmente sfogliando l'epidermide che diviene così più luminosa, ma al contempo provoca una leggera infiammazione accompagnata da rossore su cui Rigenoma crema agisce immediatamente per l'azione diretta degli Ozonidi da Ozoile sull'infiammazione e sul rossore. La viamina C svolge una azione antiossidante favorendo la sintesi di Acido Ialuronico, azioni potenziate sempre dagli Ozonidi e dai Bioperossidi di Ozoile che sono in grado di stimolare la sintesi di collagene e dei fibroblasti, le cellule che nel derma producono l'acido ialuronico. Inoltre Rigenoma crema è in grado di apportare Ossigeno immediatamente disponibile alle cellule dei tessuti che si rigenerano rapidamente. A sua completa disposizione per qualsiasi altra informazione, porgo cordiali saluti.
Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 735
Domanda: Buonasera dott. ssa qualche mese fa la mia bimba di 9 anni è caduta e si è provacata una escoriazione al ginocchio. Purtroppo si è creata una cicatrice cheloide che non ho la minima idea di come posso trattarla. La ringrazio in anticipo x la sua disponibilità.
Risposta: Buonasera,
Rigenoma crema è particolarmente indicata nella prevenzione e trattamento dei cheloidi perchè favorisce e induce una corretta riepitelizzazione. In caso di cheloide già formato proceda con l'applicazione prolungata per qualche mese di Rigenoma crema, una volta al giorno, con un miglioramento visibile già dopo i primi 20 giorni di applicazione.
A sua disposizione per qualsiasi informazione, porgo cordiali saluti.
Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)

Formula un quesito



Impossibile visualizzare il form per inviare messaggi dal sito web poiché si è scelto di disattivare il Cookie Google reCAPTCHA.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina dell'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie dalla quale è possibile attivare/disattivare ogni singolo cookie.

News
Distributori
Certificazioni
L'Esperto Risponde
Brevetti
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.