L'Esperto Risponde

Quesiti e risposte

ID Quesito:
 586
Domanda: Buongiorno Dr. De Castelli , volevo porre il seguente quesito : soffro da 4 mesi circa di una pubalgia con infiammazione dell'adduttore dx , confermata da visita chirurgica , ecografia , e visita podologa posturologa. Gioco a livello amatoriale a tennis , ho 42 anni , ovviamente sono a riposo dagli stessi 4 mesi . Ho eseguito cicli di fisioterapia e TECAR terapia . Chiaramente il fastidio che interessa varie parti della zona pubica , diminuito rispetto ai mesi iniziali , ma ancora presente .
Volevo chiedere se potevo valutare di applicare un po' di DOLAREN crema , chiedendo il dosaggio e se puo' essere tollerata anche per le zone intime inguine, interessate dalla pubalgia ? Inoltre posso pensare di riprendere gradualmente l'attivit sportiva ? Grazie mille anticipatamente , cordiali saluti .
Risposta: buongiorno sig Fabio, lei pu benissimo applicare il dolaren anche all'inguine senza nessun problema, rimango perplesso sull'utilizzo della diatermia da contatto o tecar, nelle pubalgie adduttorie, come pi volte ho gi spiegato, la diatermia da contatto non nasce per curare le contratture ma le lesioni muscolari quali distrazioni e stiramenti, l'utilizzo di questo macchinario sulle contratture, spesso pu portare a dei problemi. utilizzi la borsa dell'acqua calda o un termoforo sugli adduttori e poi applichi l dolaren, quando sento che il muscolo e rilassato , faccia degli allunghi, senza strafare ma tutti i gg qualcosina di pi. saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 587
Domanda: Gentile Dottoressa, sono interessato ad acquistare il prodotto rigenoma per un problema di follicolite della barba e pelle arrossata del viso, mi consiglia lo spray o la crema?
Sono prodotti comedogeni? In quanto ho la pelle grassa.
Grazie mille
Risposta: Gent. ssimo utente
preferibile usare sia il Rigenoma spray che il Rigenoma crema. Le consiglio di applicare un giorno Rigenoma crema e un giorno Rigenoma spray sia prima della rasatura che dopo. Prima della rasatura per preparare la pelle ed evitare una rasatura aggressiva. Dopo la rasatura per eliminare il rossore.
E' sufficiente utilizzare piccole quantit sia del Rigenoma crema che di Rigenoma spray.
I nostri prodotti sono disponibili presso tutte le farmacie e sullo shop del nostro sito www. erbagil. com
Cari saluti. (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 588
Domanda: Buongiorno Dottore, grazie per la risposta al quesito 585. Ho provato ad eseguire il test, ma non sento nessun fastidio; come le dicevo, mi capita quando sto seduto e raramente quando sto in piedi. Ieri, ad esempio, ho fatto la solita partita di calcio settimanale e non ho sentito nessun dolore, solamente questa sensazione di stanchezza soprattutto alle gambe. Il dolaren ha bisogno di una ricetta medica? mentre questa miostenia che mi ha detto sarebbe la sensazione di stanchezza? preoccupante? devo prendere qualche medicina alimento o fare qualche esercizio in particolare? Grazie. Buona Giornata. Nicola
Risposta: gentile Nicola, non so che regime alimentare segue, ma forse se si sente stanco una piccola integrazione salina potrebbe portarle beneficio, da quello che mi dice per il suo problema mi sembra pi legato ad un problema di organi interni che non di muscolatura, in questo caso forse una terapia con antinfiammatori non molto indicata, il fatto che il fastidio si presenti quando a sedere potrebbe indicare un problema alla bocca dello stomaco o cardias, dopo mangiato digerisce bene? Infine il dolaren non contenendo farmaci non soggetto a prescrizione medica, lo pu liberamente acquistare in tutte le farmacie. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 589
Domanda: Grazie per la risposta al quesito 588 Dottore, molto gentile. Non faccio colazione, a pranzo mangio pasta + bistecca di pollo e spesso dolce, a cena mangio pasta o carne e dolce (tutto questo da quasi 20 anni, sono alto circa 175 e peso circa 70 kg). Mi piace bere ogni tanto del succo d'arancia e mangiare un quadratino di cioccolata ultrafondente. Non fumo, non bevo (a parte ogni tanto una birra il sabato sera con la pizza). Problemi digestivi o mal di stomaco non ne ho mai avuti, l'unica cosa stata circa 3 settimane fa che, per 3-4 giorni, dopo mangiato, avessi come la sensazione di andare subito in bagno, ma erano tutti falsi allarmi; quando tornai dal mio medico glielo dissi e mi spieg che era, se non ricordo male, intestino irritabile. Questa stanchezza iniziata circa 4-5 giorno dopo l'inizio dell'assunzione del Seractil, comunque oggi scadono i 15 giorni di assunzione delle compresse; se il problema dovesse persistere, andr a parlarne col mio medico, anche perch, nel caso non passasse ancora il dolore intercostale, avrebbe voluto passare a 3 compresse di Seractil al giorno. Solo un'ultima domanda, ma se io mi tenessi questo dolore intercostale (che pi un fastidio) senza assumere farmaci, passerebbe da solo o rischierebbe di peggiorare? Grazie. Nicola
Risposta: gentile Nicola l'assunzione prolungata di fans crea sempre un po di problemi, vedr che dopo qualche gg che ha finito l'assunzione del farmaco star sicuramente meglio sia per quanto riguarda il fastidio a livello di bocca dello stomaco che per la stanchezza muscolare. saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 590
Domanda: Applicazione rigenoma. Buonasera, ho terminato l'applicazione di una crema a base cortisonica e antimicotica per una candida nella zona baleno prepuziale e sto iniziando ad usare rigenoma spray per limitare il rischio recidiva e rigenerare la pelle. Dopo le prime due applicazioni di rigenoma per la zona si arrossata, con parti pi accese di altre. Cosa vuol dire ?
Risposta: Gent. ssimo,
la reazione si avuta in quanto sulla cute e sulla mucosa erano ancora presenti residui del farmaco usato precedentemente. L'applicazione del Rigenoma spray non indicata quando si percorsa una cura farmacologica.
Per le sue problematiche le consiglio l'applicazione del nostro prodotto Banival, prodotto specifico per balaniti e balanopostiti. La invito a consultare la scheda presente sul nostro, nella sezione della linea medical devices. E' importante, per, che prima dell'applicazione faccia smaltire i residui dei prodotti usati in precedenza detergendo la zona con sola acqua tiepida per almeno 3 o 5 giorni. Successivamente applichi il prodotto Banival 2 volte al giorno. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 591
Domanda: Rigenoma ha indicazione negli esiti di interventi chirurgici di asportazione di polipo e ragade anale soprattutto dopo le evacuazioni a pochi giorni dall intervento? grazie per l attenzione!
Risposta: Gent. ssima,
il prodotto Rigenoma nei due formulati crema e spray sono ideali. Il Rigenoma spray a base di olio ozonizzato, Vitamina E e Melaleuca alternifolia oil; l'ozono topico, che il principale componente, ha un'azione battericida, fungicida e virus statica. Il prodotto grazie ai sui componenti svolge azione riepitalizzante, antinfiammatoria, lenitiva, attiva il metabolismo e svolge azione di energizzante cellulare. Le consiglio di spruzzare il Rigenoma spray sulla zona interessata ripetendo l'operazione mattina e sera per almeno 5 giorni. Successivamente le consiglio di continuare la terapia con il Rigenoma crema come terapia di mantenimento. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 592
Domanda: buon giorno Dott. ssa ho acquistato Rigenoma crema, lo vorrei utilizzare per un erpes labiale molto pronunciato che mi comparso, ho visto sul sito che la crema va bene anche per questo problema, una domanda, per quanto tempo si deve applicare ? ad un certo punto bisogna fermarsi con l'applicazione per far formare la crosta( mi scusi x il termine non proprio appropriato )oppure si deve sempre applicare sino alla sua guarigione ? molte grazie, cordiali saluti.
Risposta: Gentile Utente,
si pu utilizzare anche Rigenoma Crema per l'herpes anche se lo spray la forma migliore perch ha una azione antivirale spinta che la crema non ha. In ogni caso la applichi su tutta la zona i primi giorni, pi volte al giorno, quando si sta formando la crosticina ne applichi un piccolissimo velo sulla zona insistendo sul bordo e nella regione circostante. A sua disposizione per qualsiasi altra informazione, cari saluti
Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 593
Domanda: Buonasera Dottore, riprendo dal quesito 589: dopo 4 giorni, l'effetto dei fans sta svanendo, mi quasi completamente passata la stanchezza muscolare, per mi sta tornando il fastidio intercostale alla bocca dello stomaco; cosa mi consiglia di fare? tenermelo ed aspettare che cambi il clima o tornare dal mio medico? L'ultima volta che ci sono stato mi ha detto che, se non mi fosse passato, saremmo passati a 3 compresse di Seractil 400mg al giorno per 15 giorni. Grazie. Buona Serata. Nicola
Risposta: Gentile Nicola, i fans allo stomaco non fanno mai bene, io mi terrei questo fastidio e magari indagherei meglio sulla causa. ma lasci perdere gli antinfiammatori. Saluti e buona domenica (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 594
Domanda: Sono un podista di 44 anni, a Dicembre ho subito una lesione alla fascia plantare sx che mi ha costretto ad interrompere la corsa per tre mesi. Alla ripresa degli allenamenti ora compare un dolore al calcagno proprio all'intersezione del tendine d'achille dx. Probabilmente si tratta di una borsa retro calcaneare che infiammata mi provoca dolore a causa di plantari sbagliati. Cosa mi consiglia affinch l'infiammazione non cronicizzi e riesca a stroncarla al pi presto?
Risposta: Buongiorno Paolo un buon rimedio l'utilizzo dell'ultrasuoni a immersione in acqua tiepida, ne faccia 10 sedute, PPI sostituisca il plantare con una talloniera in gel, utile potrebbe essere l'assunzione del danzen farmaco da banco con azione antiedemigena. dopo la terapia con U. S. applichi il dolaren. Il danzen lo prende per 5gg due pasticche al mattino e due la sera. Ci risentiamo tra 14gg. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 595
Domanda: Buongiorno, le trascrivo per comodit il messaggio precedente: 584. Domanda: Buongiorno dottore, mi ricollego al post 580 sul problema al mio tendine d'Achille sinistro. Ho eseguito la RNM consigliata e le riporto il referto: Lo studio del tendine di Achille evidenzia minime alterazioni strutturali centro-tendinee senza particolari ispessimenti del tendine medesimo. In sede di inserzione calcaneare, sul profilo laterale del calcagno, si evidenzia area di riassorbimento subcondrale di aspetto similcistico di circa 8 mm di diametro massimo compatibile con piccola focalit erosiva da entesopatia. Niente altro di rilevante da segnalare . Le riporto il tecnico terminato l'esame mi aveva detto secondo lui poteva esserci una lesione al tendine, ma nel referto non mi sembra di leggerlo o sbaglio? Stando a queste considerazioni lei cosa mi consiglia? Io intanto continuo a mettere Dolaren due volte al giorno che male non fa. Grazie, Marco.
584. Risposta: Gentile Marco cosa intende il radiologo quando parla di lievi alterazioni strutturali? Uno stiramento, una piccola distrazione o strappo ? Dal referto si esclude l'infiammazione quindi il dolaren mi sembra il giusto rimedio. per quanto riguarda la simil ciste penso che non influisca sul suo problema. Proviamo con il dolaren e il riposo per 15gg e poich rinizi gli allenamenti con il kinesio e una talloniera in maniera da sforzare il meno possibile il tendine. (Dr. Roberto De Castelli) . Ho chiesto come suggerito al radiologo che mi ha risposto avere notato delle microlesioni, con dimensione approssimativa millimetrica, nella parte centrale del tendine interessato intesa sia in senso longitudinale che in senso radiale. Mi dice che per conto suo non costituiscono un problema ma di averle segnalate come avvertimento di una iniziale alterazione della struttura, insomma non mi consiglia sforzi in quanto potrei andare incontro a problemi, ma non crede che impediscano la soluzione di questo mio attuale indolenzimento ogni volta che appoggio il piede e a volte anche da seduto. L'ultimo fatto che segnalo non tutti i giorni avverto il dolore, nel senso che per esempio negli scorsi giorni mi sembrava il problema si avviasse alla soluzione mentre da ieri sera e oggi ancora dolore forte, sicuro non il mio campo ma non capisco il motivo. Capisco non sia semplice ma. . . lei cosa mi suggerisce? Sono sei mesi e mezzo di dolore ormai. Grazie, Marco.
Risposta: Gentile sig Marco, io penso che sia solo un'infiammazione tendinea e come tale va trattata. Le strade sono due o prende gli antinfiammatori adeguati o fa il laser. Metta una talloniera e si faccia applicare il kinesio taping sul tendine Achilleo con sopra il dolaren. Queste lesioni subcondrali sono fastidiose, sono lividi ossei ci vuol pazienza. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 596
Domanda: Buongiorno, ho le ginocchio valghe e soffro di condropatia femoro rotulea al ginocchio destro. Il ginocchio gonfio e arrossato da ormai un mese. Si sgonfia la notte con ghiaccio e riposo, mentre durante il giorno cerco di tenere la gamba distesa e applico dolaren oltre a prendere antiinfiammatori per via orale. Ho iniziato anche la tecar terapia (oggi ho la terza seduta; quella con le fasce riscaldanti tanto per intenderci). Volevo sapere se c'erano altri rimedi consigli al fine di evitare che il ginocchio si gonfi durante il giorno (faccio lavoro di segreteria, quindi sono per lo pi seduta) e in quanto tempo dovrei recuperare lo svolgimento delle normali attivit quotidiane (salire e scendere le scale, fare passeggiate, niente di eccezzionale). La ringrazio.
Risposta: Gentile Susanna, dovrebbe essere cos gentile da postare il referto della risonanza o TAC in maniera da potermi fare una idea pi precisa del problema, la condropatia in fase acuta porta all'infiammazione e quindi al versamento con conseguente gonfiore. La diatermia o tecar non le porta molte giovamento, prenda un antiedemigeno come il danzen o similari e si faccia applicare il kinesio taping a doppio ventaglio e vedr che star miglio. Aspetto il referto. saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 597
Domanda: VORREI SAPERE LE SCADENZE DEI VARI PRODOTTI INTEGRATI CON L'OZONO, QUALORA TALE SOSTANZA NE AVESSE . . . . E SE FOSSE POSSIBILE AVERE ALCUNI STUDI SCIENTIFICI A RIGUARDO!
Risposta: Gent. ssimo,
la scadenza dei nostri prodotti 48 mesi. Per quanto riguarda gli studi pu richiederli inviando una mail a info@erbagil. com (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 598
Domanda: Gentile Dott. Castelli, in risposta alla Sua di poco fa, La informo che la constatazione del problema (condropatia femoro rotulea) stata fatta dall'ortopedico durante la visita (nessuna TAC o risonanza) e mi ha consigliato quanto sopra indicato. Per l'applicazione del taping devo comunque rivolgermi al mio ortopedico o posso farlo fare anche al fisioterapista da cui faccio le sedute di tecar? La ringrazio.
Risposta: Gentile Susanna, spesso conviene spendere 37 e fare una risonanza o TAC che fare diagnosi basate sull'esperienza. Ad oggi i rimedi per le condropatie di grado elevato sono l'impianto di cellule staminali e le pi abbordabili viscosupplementazioni o infiltrazioni di acido ialuronico e ozono medicale; la tecar non ha nessuna azione terapeutica , serve a togliere un po il dolore; per quanto riguarda il kinesio taping lo pu far applicare al suo fisioterapista se ha fatto il corso abilitante. Saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 599
Domanda: Sto usando il RIGENOMA SPRAY per problemi di emorroidi. E' confermato il pi adatto tra i Vs prodotti per questo tipo di infiammazione? Soffro da moltissimi anni di onicomicosi cronica alle unghie dei piedi. Ho usato numerosi prodotti farmaceutici in questi anni senza alcun risultato. E'diventato ormai anche un problema psicologico, quindi vi sarei infinitamente grato se tra i prodotti erbagil ci fosse qualcosa di veramente e definitivamente risolutivo. Grazie
Risposta: Gentile Roberto, io stesso mi sono curato entrambi i disturbi che lei ha indicato con il rigenoma spray; le dir di pi che proprio ultimamente ho curato la sindrome emorroidale con questo olio ozonizzato e la digito pressione plantare con ottimi risultati; applichi il rigenoma spray sul dito e poi lo faccia arrivare nella mucosa anale a contatto diretto con l'emorroide faccia questa medicazione per 7 gg mattina e sera poi altri 7 gg solo la sera; importante che lei in queste settimane usi il detergente intimo idrozoile che non contiene SLS tensioattivo molto irritante. Per l'onicomicosi applichi mattina e sera il rigenoma spray e vedr che risolve. Saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 600
Domanda: salve dottore sono una ragazza di 21 anni e gioco a calcio, durante una partita la mia avversaria mi venuta addosso dandomi una forte ginocchiata nella coscia colpendomi il muscolo retto femorale, subito dopo ho provato un intenso dolore e ogni movimento mi era impossibile. . . sono passate tre settimane, le prime 2 sono stata a completo riposo un fisioterapista ha trattato la zona con il tapyng (non so se correttamente scritto) diciamo che la situazione notevolmente migliorata ma ancora non riesco a piegare la gamba quindi a tendere del tutto il muscono non riesco a correre e fare le scale in quanto mi manca la forza molto spesso il muscolo molto duro . . . le chiedo come posso intervenire da sola purtroppo non mi posso permettere altre sedute dal fisioterapista. . ho sentito parlare del vo3dol gel posso usarlo per il mio problema ? grazie in anticipo
Risposta: Gentile Clara, la sua una banale contrattura che pu benissimo risolvere senza l'aiut del fisioterapista; applichi la borsa dell'acqua calda o un termoforo sulla zona dolente, se passi la mano sul muscolo colpito, dovtrsti sentire un cordoncino o una specie di ciste dura in rilievo, quella la contrattura muscolare e la devi sciogliere, tieni la borsa dell'acqua calda per 10'e dopo aiutandoti con un po di olio di oliva, schiaccia questa contrattura, fai questa operazione 3-4volte al giorno fin quando non senti pi questo cordoncino, mattina e sera metti il gel dolaren che ti aiuta a sciogliere la contrattura, nel gir di 3-4 giorni dovresti risolvere. Saluti e buona domenica (Dr. Roberto De Castelli)

Formula un quesito



Impossibile visualizzare il form per inviare messaggi dal sito web poiché si è scelto di disattivare il Cookie Google reCAPTCHA.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina dell'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie dalla quale è possibile attivare/disattivare ogni singolo cookie.

News
Distributori
Certificazioni
L'Esperto Risponde
Brevetti
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.