L'Esperto Risponde

Quesiti e risposte

ID Quesito:
 46
Domanda: Buongiorno, ad un lettore che chiedeva dove acquistare un prodotto a Torino, gli avete dato un paio di indirizzi (non presenti ho visto fra i rivenditori ufficiali) presso cui prenotare il prodotto. Avete un indirizzo di Genova da darmi per comprare il VO3 DOL, che anch'io vorrei risparmiare sulla spedizione? Grazie
Risposta: Salve,
potrà trovare il vo3dol da 100ml presso la Farmacia Dell'Aquila in via Giacometti, 30 tel 010 509031. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 47
Domanda: gent. dott da parecchi mesi soffro di tendinite inserzionale al ginocchio dx. cura applicata: infiltrazione gel piastrinico , onde d urto, oltre che varie pomate. risultato come prima. alla digitopressione si evidenzia il dolore circoscritto ma sempre uguale, il che mi impedisce l attivita di trekking che prima svolgevo se non in forma lieve. ora mi appresto a usare vo3dol. in che maniera e per quanti giorni? ho inoltre provveduto ad una visita posturalecon conseguente utilizzo di plantare correttivo, grazie . saluti
Risposta: gentile sig Marco, posso capire le infiltrazioni di gel piastrinico, anche se in realtà si dovrebbero usare per rimarginare delle lesioni e non come antinfiammatorio, ma con sincerità non capisco l'utilità delle onde d'urto che a mio avviso dovrebbero servire a togliere le calcificazioni ectopiche come ad es lo sperone calcaneare , osteofiti ect. Quindi è abbastanza logico che a queste terapie non abbia fatto seguito nessun risultato. Provi invece ad usare il nostro gel vo3dol applicato sotto ultrasuono a testina mobile cioè con operatore; lo applica mischiato ad un po di gel per elettromedicali , in questa maniera scivola meglio, per 10 sedute e la mattina e sera se lo applica a casa sulla zona interessata con lieve massaggio. E' un prodotto concentrato ne basta poco anche quando lo applica sotto ultrasuono. Mi farebbe piacere conoscere l'esito della visita posturale se ad es ha fatto una rx del bacino e ginocchia per verificare se vi sono dismetrie o deviazione del ginocchio(varismo-valgismo)spesso queste infiammazioni sono causate da male allineamento dei monconi ossei. Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti. dr De castelli (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 48
Domanda: Salve, circa 3 settimane fa ho preso una forte distorsione alla caviglia che si è gonfiata subito.
Mi hanno fatto una radiografia dove hanno escluso fratture, poi un ecografia dove hanno visto che c'è del liquido e tendini lesionati, la cura che mi hanno dato è:
Tachidol mattina e sera per 15 giorni e ghiaccio per 15 minuti ogni ora.
Ora io vorrei comprare la vostra pomata vo3dol potrei ottenere dei benefici? se si per quando tempo e come la devo usare?
Risposta: Gentile sig Antonio, la terapia che gli hanno dato come può ben capire è solo sintomatica il tachidol ha una moderata azione analgesica ma sicuramente non influisce sull'edema e men che mai sulla lesione tendinea. L'utilizzo del nostro vo3dol è estremamente indicato per 2 motivi fondamentali:
la presenza di ozono medicale, permette il ripristino del microcircolo e quindi ha un'azione antiedemigena mentre l'enzima bromelina ha un'azione disgregante il coaugulo di sangue che si è formato durante la lesione dei tendini, inoltre, l'ozono medicale ha un'azione stimolante la riparazione dei tessuti molli e quindi il suo uso permette una più veloce riparazione dei tendini colpiti. Il vo3dol può essere applicato come crema ma essendo in emulgel anche sotto ultrasuono aumentandone l'efficacia. Lo schema terapeutico prevede l'applicazione mattina e sera per 10 giorni e, se è possibile, almeno 5 sedute di ultrasuono con, al posto del gel elettromedicale, il nostro vo3dol, magari mischiato con il gel normale che permette una maggior scorrevolezza. Se la caviglia è sempre gonfia prenda il danzen 2 pasticche al mattino e 2 la sera per 5 giorni aiutano a sgonfiare l'arto, in queste periodo cerchi di non caricare troppo l'arto e quando è a riposo lo sollevi da terra. Il ghiaccio dopo 48 h non ha più importanza perché ormai lo stravaso c'è stato. Per la prossima volta si ricordi che le distorsioni hanno un loro schema terapeutico denominato R. I. C. E. ovvero Riposo, Ice , Compressione ed Elevazione che va eseguito subito. Saluti e Buona Pasqua dr De castelli (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 49
Domanda: Ho 39 anni una pelle non particolarmente chiara ma non olivastra, mista, da qualche anno sono comparse delle macchie, probabilmente causate da un'errata esposizione al sole, dall'assunzione di anticoncezionali e dalle due gravidanze. Utilizzo una protezione solare 50+ ed uso frequentemente il cappellino, eppure durante la stagione estiva le macchie si acuiscono, ho utilizzato moltissime creme schiarenti ma senza risultati. Poiché le macchie non sono ben delineate ma colpiscono zone della fronte, delle guance ed in genere del viso, posso utilizzare la crema Depigoil su tutto il viso, alternativamente, non sarebbe facile coprire soltanto le macchie ed escludere le zone non colpite. Inoltre devo rassegnarmi a non abbronzare più il viso? eventualmente potrebbe anche consigliarmi degli integratori?
Grazie
Risposta: Gentile Signora, le macchie cutanee da gravidanza, da farmaci, da errata esposizione al sole sono dovute ad accumulo e smaltimento anomalo della melanina. Depigoile è stato formulato in maniera mirata e altamente specifica. Nel caso di macchie generalizzate il prodotto può essere applicato come velo di crema su tutto il viso, insistendo sulle aree maggiormente colpite (fronte e guancie) e ponendo attenzione ad evitare il contorno occhi. Depigoile ha una azione esfoliante pertanto deve essere applicato la sera evitando di esporsi ai raggi diretti del sole durante il periodo di applicazione. Non solo nel caso di insorgenza di macchie brune legate a pigmentazione anomala ma in generale per evitare danni da foto invecchiamento si consiglia sempre di evitare di esporre il viso ai raggi diretti del sole nelle ore centrali della giornata e di usare una fotoprotezione, senza per questo di dover rinunciare ai benefici di un raggio di sole e a tal proposito consiglio anche una azione preventiva all'insorgenza di pigmentazione anomala trattando le aree maggiormente colpite con Depigoile durante il periodo invernale. Resto a disposizione per qualsiasi quesito, cari saluti
Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 53
Domanda: Potreste indicarmi in quale farmacia sulla piazza di Catania potrei acquistare il Vs. prodotto VO3DOL?
Ringrazio anticipatamente
Risposta: Gent. ssimo,
può recarsi in qualsiasi farmacia della sua città ed informare il farmacista che il prodotto è distribuito da: Carlisi Srl Via Aquileia n°56 a 90144 Palermo
tel: 091309600. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 54
Domanda: Gent. ssimo Dottore,
ho sentito parlare del prodotto vo3 dol per i dolori traumatici. Le chiedo se posso utilizzarlo per un dolore al quadricipite.
La ringrazio per la risposta che vorà fornirmi.
Risposta: Gentile utente il nostro vo3dol ha una duplice azione sulla muscolatura: un'azione sfiammante data dai complessi fitoterapici quali l'arnica, artiglio del diavolo e ribes nero e un'azione decontratturante e sul microcircolo data dall'ozono medicale inoltre, la presenza di ozono medicale permette una rapida riparazione tessutale e la presenza dell'enzima bromelina , enzima proteolitico, permette la disgregazione dell'ematoma che si forma quando si ha una lesione delle fibre muscolari. il vo3dol lo può usare sia come pomata che sotto ultrasuono al posto del gel per elettromedicali. distinti saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 55
Domanda: buongiorno, ho letto delle pomata Vo3 e vorrei sapere se può funzionare x artrite reumatoide e artrosi deformante. se si in che farmacia è disponibile su firenze o scandicci(fi), dice non si trova facilmente. grazie x l'attenzione distinti saluti
Risposta: Gent. ssima Lidia,
tutti i prodotti attualmente in commercio non risolvono del tutto l'artrite reumatoide e l' artrosi deformante. I prodotti sono utili per alleviare i dolori e aumentare il benessere. Bisogna, tuttavia, scegliere prodotti che non hanno effetti collaterali e che siano antiinfiammatori come il nostro vo3 dol che apporta un beneficio di lungo periodo se applicato con continuità almeno due volte al giorno. Il prodotto è indicato per il trattamento degli stati dolorosi e infiammatori di natura sia traumatica che reumatica. E' utilizzabile anche con ultrasuoni. Può trovare giovamento nel vo3 dol grazie all'azione dell'ozono stabilizzato in acido oleico che ripristina il corretto trofismo e in sinergia con gli altri fitocomplessi agisce sul dolore e sull'infiammazione. Per la sua problematica, le ricordiamo che il vo3 dol esplica la sua azione antidolorifica e antiinfiammatoria se utilizzato per almeno 4-8 settimane. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 57
Domanda: buongiorno, vi disturbo nuovamente x sapere in quale farmacia di firenze o scandicci(FI)è possibile trovare vo3 dol e depigoile. nuovamente grazie e complimenti x questo spazio. distinti saluti
Risposta: Gentilissima Lidia,
può trovare il prodotto presso la FARMACIA del dr Magonio via aretina, 10 , Girone -Fiesole tel 055 6594233 (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 58
Domanda: Buongiorno dottore, da qualche giorno dopo una partita di calcio ho un dolore alla fossa poplitea del ginocchio sinistro, durante la partita ho sentito come tirare il tendine all'interno della fossa durante uno scatto con leggero fastidio per il resto della partita. A tuttoggi sento dolore non appena distendo completamente la gamba in appoggio.
La mia domanda è con il vo3dol posso trovare solievo e soprattutto può farmi recuperare per domenica? grazie saluti
Risposta: Gentile sig Paolo da quelo che mi dice penso si tratti dell'infiammazione del tendine comune dei flessori della coscia o zampa d'oca che termina proprio medialmente alla piega del ginocchio o fossa poplitea. E' un'evento abbastanza diffuso specialmente nei calciatori e le assicuro che l'applicazione del vo3dol è estremamente efficace nello sfiammare questo tendine , se ha la possibilità di fare delle sedute con ultrasuono con sotto il vo3dol, sicuramente i tempi di recupero si accorciano notevolmente diversamente lo può usare coma pomata lo applica lungo il decorso del tendine lo dovrebbe sentire bene perché è simile ad un cordone che parte dall'inguine e arriva al ginocchio nelle sua parte interna. applichi il prodotto mattina e sera per almeno 15 giorni con lieve massaggio, certo se riuscisse a stare un po a riposo , la terapia sicuramente ne gioverebbe , faccia questa partita e poi si curi perché se si infiamma ben bene poi diventa un problema anche mettersi i pantaloni. a disposizione per altre informazioni. dr de castelli (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 59
Domanda: Il caso che sto per illustrarle credo che non sia curabile. Mia madre ha 84 anni e da un po' di tempo lamenta dolori al ginocchio dx. Alcuni ortopedici consultati hanno prospettato come unica soluzione la protesi . . . ma con l'IRC, la steatosi e tutte le patologie di cui soffre mia madre, non ce la sentiamo di affrontare l'intervento. Un altro ortopedico ha aspirato il liquido (e qui c'è stata una diminuzione del dolore durata circa due settimane) e ha infiltrato del cortisone prima e dell'acido ialuronico in seguito. L'incoraggiante miglioramento iniziale ha lasciato subito il posto ad un dolore ancora più forte. Il caso è complesso, secondo Lei c'è la possibilità di alleviare il dolore che non passa con gli antinfiammatori, con il ghiaccio . . . e con niente? HELP
Si allega il referto della RM al ginoccho dx:
Artrosico tricompartimentale. Marcato versamento endoarticolare con aspetti ipertrofici della
sinovia in camera anteriore e distensione macrocistica poliloculatata della borsa del gastrocnemiosemimembranoso
e del popliteo. Avanzata condropatia con macroesposizioni focali subcondrali in femororotulea e femoro-tibiale esterna a carattere macrogeodetico, più contenute in F-TI.
Rimaneggiamento degenerativo pluriframmnentario del menisco esterno. Meniscosi di alto grado del menisco interno.
Nei limiti le componenti legamentose.
Rotula bassa con aspetti di entesopatia inserzionale del tendine quadricipitale.
Celluloadiposite prerotulea.
Risposta: Salve,
purtroppo la protesi appare l'unica soluzione al problema. Tuttavia provi ad utilizzare per lungo tempo 4-8 settimane il Vo3 dol che applicherà 2-3 volte al giorno. Il vo3 dol è un ottimo antinfiammatorio e antidolorifico naturale. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 60
Domanda: Salve, vorrei sapere dove si può acquistare il Rigenoma spray a Catanzaro dato che ho girato 3 farmacie e non l' ho trovato.
Cordiali saluti
Risposta: Salve,
può prenotare il prodotto presso la Farmacia Dr. Antonio Naturale v ferdinandea, 23 tel. 0961469536.
Restiamo sua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione. (Erbagil s. r. l. )

Formula un quesito



Impossibile visualizzare il form per inviare messaggi dal sito web poiché si è scelto di disattivare il Cookie Google reCAPTCHA.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina dell'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie dalla quale è possibile attivare/disattivare ogni singolo cookie.

News
Distributori
Certificazioni
L'Esperto Risponde
Brevetti
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.