L'Esperto Risponde

Quesiti e risposte

ID Quesito:
 211
Domanda: La ringrazio Dott. De Castelli per la sua pronta risposta. Nel mio caso specifico di affaticamento muscolare, volendo io stesso usare il dolaren dopo la doccia, lo devo usare in tutta la gamba? Grazie
Risposta: presumo che il problema sia più che altro a livello dei muscoli gemelli o polpacci e quindi a mio avviso è sufficiente applicarlo in quella zona, se fossero interessati anche i flessori o il quadricipite e chiaro che un massaggio defaticante è più indicato, come d'altronde faccio io nelle maratone, prima il massaggio defaticante e poi applico sui polpaccio nelle zone dolenti il dolaren. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 212
Domanda: Buongiorno Dott. , da circa 3 mesi soffro di epicondilite al braccio destro. Ho fatto 7 sedute di laser ed ultrasuoni, ma non ho assolutamente risolto il problema, anzi. Ho fatto un'infiltrazione di cortisone e nulla. Ho utilizzato il tutore elasticizzato, ma niente. Vorrei sapere se il dolaren può aiutarmi a sconfiggere questa epicondilite. Farò un'altra infiltrazione di cortisone tra venti giorni, ma nel frattempo vorrei utilizzare qualcosa di alternativo e, soprattutto, che sia DAVVERO EFFICACE. Per cui: posso nel mio caso utilizzare con successo il Dolaren emulgel? e se si, come? per quanto tempo?
Risposta: buona sera Andrea, intanto la diagnosi di epicondilite da chi è stata fatta? lo chiedo perché dopo 90 giorni è impossibile che tu abbia ancora dolore dopo le terapie somministrate, hai fatto un'ecografia ad es? se la diagnosi non è corretta rischi di cronicizzare il problema e poi è difficile uscirne. Io posso dirti come lavoro sull'epicondiliti; faccio applicare il dolaren mattina e sera e il giorno faccio una seduta di ultrasuono con sotto questo dolaren mischiato con un po di gel per ultrasuono, dopo 5 sedute applico il kineso taping per l'epicondilite e sopra al nastro faccio applicare il dolaren , il kinesio è un nastro di cotone che assorbe i medicamenti quindi non ci sono problemi, il nastro va tenuto almeno 5 giorni poi 2-3 giorni libero e poi si rimette per altri 5 giorni. Però alla base di tutto deve esserci una corretta diagnosi. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 213
Domanda: buonasera, sono circa 2 nme si che ho un epicondiliite al braccio sinistro. Ho fatto diverse sedute di chiroterapia e scenar terapia ma non mi hanno risolto il problema.
Da 4 giorni ( 3 4 volte al dì) sto applicando il VO3 DOL, il dolore sembra leggermente diminuito ma mi rimane comunque il dolore quando stendo il braccio , soprattutto la mattina quando mi sveglio.
Devo continuare la cura? posso abbinare il ghiaccio subito dopo l'applicazione del VO3 dol?
Risposta: gentile sig Alberto mi rifaccio alla risposta che ho dato poc'anzi sull'epicondilite, fatevi fare una diagnosi sicura perché se no rischiate di perdere tempo, per quanto riguarda la terapia va bene il dolaren lo applichi per 10 giorni ma non usi mai il ghiaccio quando mette delle pomate topiche perché creando ischemia o vasocostrizione ostacolano la penetrazione e diffusione del medicamento qualunque esso sia. magari aggiunga alla terapia del danzen è un'antiedemigeno e antinfiammatorio naturale lo prenda per 5 giorni 2 comprese al mattino e 2 la sera è un farmaco da banco. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 214
Domanda: Buon pomeriggio, da circa 2 mesi ai lati della bocca ho degli arrossamenti screpolature persistenti (non è herpes). Il medico mi ha consigliato rigenoma crema, la sto mettendo 2 volte al giorno da 10 gg. , avverto un leggero bruciore, ma la situazione non è cambiata. continuo le applicazioni? se si per quanto tempo ancora? grazie per l'accoglienza.
Risposta: Gentile utente, Rigenoma crema è un medical device a base di olio ozonizzato ed estratti di piante ad azione antinfiammatoria, lenitiva e rigenerante dei tessuti formulato per le problematiche di cute arrossata, infiammata e screpolata. Non presenta controindicazioni perché a base di derivati dell'ozono che è un antibatterico e antinfiammatorio naturale pertanto l'applicazione del prodotto continuata non comporta problemi di sensibilizzazione, se però dopo ulteriori 10 gg di trattamento non si osservano miglioramenti significativi le consiglio di recarsi dal medico e indagare sulla possibile origine di tali screpolature in maniera più approfondita.
Cari saluti
Dr. ssa Gilda Benevento (Dott. ssa Gilda Benevento)
ID Quesito:
 215
Domanda: vorrei sapere se il vostro vo3dol può essere utile per un problema di coxartrosi, tenuto a bada per ora con infiltrazioni di acido ialuronico, e in quale modo.
Grazie
Risposta: gentile sig Silvana il dolaren è molto utile nelle forme acute, nell'artrosi dell'anca , che è un fenomeno degenerativo, specialmente se vi sono formazioni osteofitche la sua azione è molto limitata però con tutta sincerità c'è chi lo ha usato nelle periartrosi della spalla trovando sollievo, lo applichi mattina e sera per 30 giorni, non crea problemi di sensibilizzazione o dermatiti sicuramente funziona meglio di altre creme in commercio se non altro per la presenza di ozono medicale e bromelina. il dolaren lo può usare anche sotto ultrasuono aumentando il beneficio. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 216
Domanda: Gent. mo dottore, la diagnosi è stata fatta da ecografista prima e da fisiatra dopo . . . non riesco a stringere la mano alle persone che mi faccio davvero male . . . .
Risposta: senta andrea potrebbe essere così paziente da postare il referto dell'ecografia perché non vorrei che ci fosse una tendinopata inserzionale e magari fosse anche interessato il nervo ulnare, aspetto il referto, saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 217
Domanda: Egr. Dott. De Castelli, dell'ecografia ho solo le foto. . . il referto non mi è stato rilasciato perché il dottore è un mio conoscente, mi ha visitato, mi ha detto la diagnosi e via . . . lui sostiene che c'è una laggera infiammazione. In realtà ho fatto l'ecografia due volte, una prima volta mi ha doagnosticato una piccola infiammazione all'avambraccio, ma non sull'epicondilo, poi circa dieci giorni fa, prima di fare l'infiltrazione mi ha detto che l'infiammazione leggera si è estesa all'epicondilo . . . . il fisiatra mi aveva suggerito prima di fare l'infiltrazione di provare a fare sedute di laser terapia ed ultrasuoni per epicondilite relativa all'inserzione dei tendini del gomito . . . altro non Le so dire . . . non ho problemi di formicolii alle mani o alle dite né di mancata sensibilità alle stesse . . . ad ogni modo posso utilizzare il bracciale elastico se utilizzo il Dolaren? a proposito ho iniziato ad utilizzarlo stamattina . . . lo metto 3 volte al giorno, va bene?
Risposta: ok metta il dolaren 3 volte certo che può usare il bracciale elastico, tenga presente che il dolaren lo può usare anche sotto ultrasuono aumentandone l'efficacia. ha provato il kinesio taping? io però prenderei anche del danzen è un buon antinfiamatorio naturale che non da fastidio allo stomaco e agisce velocemente . saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 218
Domanda: SALVE DOTT. SSA, CIRCA 4 MESI FA MI HANNO DIAGNOSTICATO UNA ALOPECIA DANDOMI COME CURA LE PASTIGLIE PROPECIA DA ASSUMERE UNA VOLTA AL GIORNO . PURTROPPO LA SITUAZIONE NON E MIGLIORATA SOPRATTUTTO NELLA PARTE SOPRA LA FRONTE VOLEVO SAPERE SE AVEVA QUALCHE PRODOTTO E UN PARERE , GRAZIE IN ANTICIPO PER LA RISPOSTA
Risposta: Gentile Signor Pietro, la terapia che le è stata prescritta è molto valida contro l'alopecia androgenetica, d'altra parte 4 mesi sono pochi per poterne valutare l'efficacia, pertanto le consiglio di attendere almeno altri 2 mesi e poi di ripeter un controllo clinico. Ad oggi le terapie efficaci per questo tipo di alopecia sono il Propecia e la lozione a base di minoxidil. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 219
Domanda: Buongiorno, vorrei sapere se posso usare il prodotto Rigenoma sulla psoriasi alle palpebre, in caso vorrei un consiglio su quale prodotto e' adatto al mio problema.
Grazie dell'attenzione
Risposta: Gentile Signora Elena, il prodotto Rigenoma è utilizzabile nel suo caso, pur trattandosi di una sede molto delicata, grazie all'azione emolliente, lenitiva ed antinfiammatoria. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 220
Domanda: Gentile dott de castelli è da un paio di settimane ke sento un dolore dietro al ginocchio ke mi sono operato circa 7 mesi fa. . . mi da fastidio soprattutto quando piego il ginocchio e quando lo estendo cosa può essere, è un dolore abbastanza forte
Risposta: gentile sig Paolo dovrebbe essere un po più preciso ad es che operazione ha fatto? il sintomo da lei descritto è molto comune nelle gonalgie, se si è operato di menisco magari con la sutura potrebbe essere una recidiva, mi dica di cosa si è operato e vediamo come aiutarla. saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 221
Domanda: Gentile Dott De Castelli mi sono operato circa 7 mesi fa la legamento crociato anteriore con tendine rotuleo e al menisco esterno in artroscopia
Risposta: ok però non mi ha detto se il menisco è stato tolto o suturato, ha il referto della risonanza che fece a suo tempo? se me lo posta vediamo di capire cosa è success è probabile che se il menisco è rimasto si sia lesionato. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 222
Domanda: Sto usando Rigenoma crema e spray sulla psoriasi del viso, ma sulle palpebre non vedo miglioramento e anzi al mattino mi sveglio con gli occhi gonfi. E' il caso di sospendere il trattamento? Quale prodotto posso usare in alternativa? Grazie dell'attenzione
Risposta: In tal caso è opportuno sospendere qualunque tipo di trattamento e rivolgersi ad uno specialista dermatologo per la cura più idonea. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 223
Domanda: Dott De Castelli per quanto riguarda il menisco esterno è stata effettuata un meniscectomia parziale artroscopica. . . mi fa male soprattutto quando lo piego e ci faccio forza sopra
Risposta: il problema è proprio quello quando le asportazioni sono parziali nel giro di poco tempo anche il pezzo rimasto in situ va incontro a lesione, meglio sarebbe toglierlo completamente. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 224
Domanda: Dott De Castelli è stata effettuata una meniscectomia parziale artroscopica. . . cmq ho comprato la pomata dolaren la posso utilizzare sul ginocchio e per un dolore all'inguine? ?
Risposta: il dolore all'inguine è causato dall'appoggio errato che ha a causa del dolore al ginocchio, probabilmente l'adduttore-abduttore si è contratto , applichi prima la borsa dell'acqua calda o un termoforo sulla zona e dopo applichi il dolaren possibilmente faccia questa operazione mattina e la sera prima di coricarsi per 10 giorni e vediamo se va meglio però, se non risolve il dolore al ginocchi e quindi se la causa persiste anche il dolore all'inguine, passato qualche giorno le ritorna. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 225
Domanda: salve, è indicato il rigenoma spray per emorroidi?
Risposta: Gent. ssimo,
il Rigenoma spray è utilizzato con successo dai ns clienti per le emorroidi.
L'efficacia del Rigenoma spray è data dal suo componente principale: l'ozono medicale che ha un'azione igienizzante ovvero battericida, fungicida, virus statica, sfiammante, attenuando il dolore. Inoltre agisce sul microcircolo eliminando l'ostacolo ematico che è alla base di questo disturbo. (Erbagil s. r. l. )

Formula un quesito



Impossibile visualizzare il form per inviare messaggi dal sito web poiché si è scelto di disattivare il Cookie Google reCAPTCHA.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina dell'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie dalla quale è possibile attivare/disattivare ogni singolo cookie.

News
Distributori
Certificazioni
L'Esperto Risponde
Brevetti
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.