L'Esperto Risponde

Quesiti e risposte

ID Quesito:
 181
Domanda: EGREGIO DOTT. DE CASTELLI HO 45 ANNI E PRATICO IL PODISMO FACCIO TRA ALLENAMENTI E GARE DAI 40 AI 50 KM LA SETTIMANA. DA CIRCA 20 GIORNI ACCUSO UN FASTIDIO ALL'ALTEZZA DELLA TIBIA SINISTRA PER LA PRECISIONE DA SOPRA LA CAVIGLIA. . . PRECISO CHE QUANDO PER ESEMPIO INIZIO IL RISCALDAMENTO MI DA QUESTO FASTIDIO E POI QUANDO INIZIO A MACINARE KM PIANO PIANO MI SCOMPARE IL DOLORE! PER INTENDERSI ALL'INIZIO DELLA CORSA QUASI ZOPPICO E DOPO IL 10 KM MI VA VIA E MI FA TERMINARE LA GARA TRANQUILLAMENTE ! QUANDO FINISCO LA CORSA A FREDDO MI TORNA QUESTO FASTIDIO. . . LE VORREI CHIEDERE DOTTORE DI COSA SI TRATTA SE PUO' ESSERE AFFATICAMENTO MUSCOLARE TENDINEO E SE IL VO3 DOL CHE STO APPLICANDO MI GIOVA. CORDIALI SALUTI E BUON ANNO! !
Risposta: Gentile sig Vincenzo il suo sembrerebbe essere un'infiammazione al muscolo tibiale anteriore questo lo deduco dal fatto che con il movimento il fastidio le passa, mentre se fosse una periostite non riuscirebbe a correre. L'applicazione del nostro vo3dol è perfetta lo applichi mattina e sera per 10 giorni con leggero massaggio e vediamo se passa, certo dovrei avere delle informazioni più dettagliate ad es se ha cambiato calzatura, se per es ha delle vesciche che le fanno appoggiare il piede in maniera non corretta, se usa dei plantari. Augurandole un buon fine anno e inizio 2013 aspetto di sapere se gli è passato, buona corsa. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 182
Domanda: egregio dott. de castelli tornando al discorso della probabile infiammazione del muscolo tibiale ho tre scarpe da running diverse ! preciso nella gara uso la stessa calzatura mentre in allenamento alterno le tre scarpe ! faccio male a non usare la stessa calzatura? puo' essere questo il motivo della infiammazione al muscolo tibiale? grazie per la risposta e di nuovo buon anno! ! ! ! ps. sto applicando il vo 3 dol le faro' sapere!
Risposta: Buon giorno sig Vincenzo, indubbiamente l'utilizzo di calzature diverse può portare ad un appoggio diverso del piede, da podista, sarebbe utile ogni tanto fare una visita baro podometrica sia statica che dinamica per vedere come appoggia il piede e che tipo di calzatura adottare. Per l'infiammazione un rimedio che io utilizzo spesso anche su di me è il kinesio taping se ben applicato le sfiamma subito il muscolo interessato, dovrebbe applicarlo prima dell'allenamento e tenerlo durante la corsa. Come suggerimento le consiglio di provare ad usare la scarpa che usa in gara anche per gli allenamenti e vediamo se la situazione migliora. saluti e buon 2013 (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 183
Domanda: Salve, ho una questione alla quale non riesco a trovare una risposta concreta. Gioco a calcio e il 12 novembre 2012 sono stato operato a crociato e menisco ed ora sto facendo riabilitazione. . . da parte mia, soprattutto quando tengo il ginocchio a riposo , uso la pomata vo3dol , specie quando si gonfia, con effetti confortevoli. Ho tutt'ora un dubbio: la pomata puo creare problemi con la vite che mi hanno inserito nella ricostruzione del legamento? un cordiale grazie per la risposta augurando un buon 2013
Risposta: Gentile sig Pietro, direi che non ci sono problemi di interazione con viti o altro è un normalissimo emulgel per uso topico ad azione sfiammante, decontratturante e antiedemigena. Distinti saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 184
Domanda: Buonasera dott. Carlomagno. . . le scrivo da Roma . . . non riesco a trovare in farmacia il V03 active spray e nel carrello Erbagill non è presente . . . mi servirebbe per curare una ragade anale che ora è sanguinante . . . finora ho usato la crema Proctosoll ma senza risultati . . Come e dove posso trovare il V03 spray? Grazie
Risposta: Gent. ssima,
il prodotto è, attualmente, commercializzato con il nome Rigenoma Spray. Può trovarlo con questo nome accedendo alla sezione shop on line del sito aziendale.
In alternativa può acquistarlo presso tutte le farmacie informando il farmacista che il prodotto è distribuito da: Comifar, Galenitalia, Guacci, Farvima.
Le riporto il nome di una farmacia che ha disponibili i ns prodotti: Farmacia Sant'Agata in piazza Sidney Sannino, 47(accanto all'isola Tiberina). (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 185
Domanda: Buongiorno Dottoressa.
Ho una balanite localizzata specie sul bordo del prepuzio (una striscia rossa).
Mi consiglia Vo3active o altro?
Grazie
FF
Risposta: Gent. ssimo,
può utilizzare il Rigenoma spray(questo il nome attuale del Vo3Active)per ottenere un'azione d'urto. Inoltre le consiglio di associare allo spray, la crema Rigenoma per un'azione di mantenimento (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 186
Domanda: Buonasera mio padre e il mio ragazzo hanno sulla schiena dei nei dovuti a scottature derivanti dal sole quando andavano a fare il fieno senza maglietta e in passato si sono fatte le lampade. Fecero una visita dermatologica due anni fa e un dermatologo azzardò che potrebbero andare incontro sicuramente a melanomi. Mio padre e il mio ragazzo se la sono dimenticata questa frase ma io no, sono preoccupatissima, penso sempre che potrebbero morire per un melanoma. Io spero he il dermatologo sia stato troppo drastico, perché lui dice che i nei da scottatura per il 90% dei casi può portare a tumori maligni della pelle. Spero in una Sua rassicurazione, spero che questo Dottore sia stato esagerato, ho sempre questo pallino in testa che mi mette l'ansia tutte le volte che ci penso. Grazie di una Sua risposta,
Risposta: Gentile Stella, le lesioni pigmentate (o nei), per un discorso di prevenzione, vanno tenute periodicamente sotto controllo, specialmente nei soggetti che hanno riportato ustioni da esposizione al sole. Pertanto le consiglio di invitare i suoi familiari ad effettuare una nuova visita specialistica dermatologica per il controllo dei nevi, visto che quella precedente risale a 2 anni fa. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 187
Domanda: Gentile Dottore ho 29 anni e sono stata dal chirurgo per asportarmi un neo per fattori estetici. Siccome ho sempre prurito dietro la schiena in un punto, gliel'ho fatto vedere così di sfuggita. A me sembrava fosse una bolla e invece mi ha detto che si tratta di un neo dello stesso colore della mia pelle, non marrone, neanche si vede, io lo tasto con la mano e so che c'è perché prude spesso. Ora mi stò chiedendo se dato che prude è sicuramente pericoloso. Grazie
Risposta: Gentile Liberata, i nei vanno tenuti periodicamente sotto controllo con un attento esame clinico ed un'accurata anamnesi, non basta il solo prurito per poter fare una diagnosi, pertanto le consiglio di sottoporsi ad una visita specialistica dermatologica per il controllo dei nei. (Dott. ssa Valentina Carlomagno)
ID Quesito:
 188
Domanda: Salve, vorrei sapere se vo3dol crema puo essere usato per la pubalgia? oltre a tecar terapia. . grazie cordiali saluti
Risposta: Gentile sig Giuseppe il nostro vo3dol è molto indicato per la patologia da lei rammentata perché, come saprà, la pubalgia è un'infiammazione di alcuni muscolo di solito gli adduttori-abduttori e il retto addominale, l'infiammazione porta ad una contrattura dei muscoli di cui sopra e quindi la terapia deve prevedere sia antinfiammatori che miorilassanti. Il nostro vo3dol, per la sua composizione particolare, permette entrambe le cose , la presenza di arnica, artiglo del diavolo e ribes nero, piante ad azione antinfiammatoria permettono d sfiammare bene i muscoli mentre, l'ozono medicale e la bromelina hanno un'azione miorilassante e antiedemigena. Applichi pure mattina e sera questo gel sui muscoli interessati, ne basta poco è molto concentrato e se crede , lasci perdere la diatermia da contatto(tecar) e utilizzi l'ultrasuono con sotto questo gel faccia 10 sedute e prenda per 5gg il danzen 2 pasticche al mattino e 2 la sera , prima di riniziare a giocare scaldi bene i muscolo facendo allungamenti per il primo periodo corra e basta usando le scarpe da ginnastica che sono più morbide delle scarpino a fine allenamento rifaccia gli allungamenti , non abbia fretta di riniziare perché la pubalgia non è facile da curare. (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 189
Domanda: Egregi signori,
consumo spesso Vo3dol. Mi sono trasferita da qualche tempo in Germania e vorrei sapere se sono possibili spedizioni all'estero.
Grazie in anticipo
Risposta: Gent. ssima,
effettuiamo spedizioni internazionali. Tuttavia, per ordini inferiori a € 200, i costi saranno maggiorati di un importo pari a 16 € quale spese di trasporto.
La invito a scriverci a ordini@erbagil. com nel caso necessitasse di ulteriori informazioni. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 190
Domanda: Gentile dott. De Castelli,
vorrei impiegare vo3dol emulgel per effettuare a domicilio trattamenti di ionoforesi e vorrei avere il suo parere sulla polarità del prodotto. In base ad essa, positiva, negativa, neutra dovrei inserire elettrodi di diverso colore. La ringrazio e la saluto molto cordialmente.
Mariateresa Izzo
Risposta: gentile sig maria teresa applichi il nostro dolaren(il vo3dol non è più in commercio)sul polo negativo come per il ketoprofene(artrosilene), tenga presente che questo emulgel meglio si adatta ad essere utilizzato sotto ultrasuono, mischiato con un po di gel per elettromedicali, che ne permette una maggior scorrevolezza. buon lavoro (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 191
Domanda: spett. le dott. De Castelli, ho ritirato nei giorni scorsi una RMN al ginocchio dx. operato 10 anni fa di menisco ( a manico di secchio) che durante una partita a tennis mi ha procurato un dolore nella parte posteriore con conseguente gonfiore, il referto così recita: pesenza di modeste manifestazione degenerative diffuse. Il segnale sui capi articolari appare omogeneo e come di norma. Collaterali nella norma. Lieve versamento articolare. Esito meniscectomia mediale, il moncone appare disomogeneo, in buona parte estruso, assottigliato e usurato nel corno posteriore nel complesso non si notano rotture. Il menisco laterale mostra forma e dimensione nei limiti. Crociati ben conformati ed indenni. Cisti sinoviale sul contorno posteeriore del crociato posteriore. Iniziale e del tutto lieve sofferenza osteocondrale del condilo mediale. Borsite all'inserzione del gemello mediale e del bicipite. Tengo a precisare che ho quasi 50 anni e che ho giocato e tennis agonisticamente per almeno 20 anni. Gradirei sapere da lei se questo ginocchio ha possibilità di migliorare ( adesso in fase di flessione lo sento gonfio dentro )e come posso fare per potermi permettere una corsetta e una partitella a tennis ogni tanto. Grazie per l'attenzione e a presto. Flavio
Risposta: Gentile sig Flavio, il referto parla da se, l'operazione al menisco, dopo 10 anni non ha retto e quindi la soluzione migliore e forse toglierlo del tutto anche perché, il moncone è erniato e quindi le darà sempre fastidio e infiammazione, poi c'è un po di erosione cartilaginea e fenomeni degenerativi al legamento ma per un tennista è un quadro abbastanza normale; anche la borsite del bicipite e gemello, penso che siano una conseguenza dell'appoggio scorretto che ha in questo periodo dovuta alla meniscopatia. In conclusione il mio parere e che sarebbe meglio togliere il menisco danneggiato e dopo vedrà che potrà fare tutte le corse che vuole e partitelle senza problemi. Intanto se crede, assuma degli antiedemigeni per sgonfiare un po l'articolazione e, per preservare la cartilagine articolare dall'usura già in atto, potrebbe applicare per 30gg il nostro dolaren che, contenendo il condroitin solfato e la glucosamina oltre all'ozono medicale, permette un buon trofismo della cartilagne e una buona protezione all'usura. distinti saluti (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 192
Domanda: buongiorno dottore:
Abito in pr. vercelli, non riesco a trovare la crena vo3 dol, mi dicono sostituita con doloren, non si trova ne una ne l'altra.
cosa devo fare, ordinarla a voi direttamente?
Risposta: Gent. ssimo,
il prodotto è, attualmente, commercializzato con il nome Dolaren.
I ns prodotti sono distribuiti su tutto il territorio nazionale da aziende che distribuiscono direttamente alle farmacie. In particolare, nella sua Regione, sono distribuiti da Comifar.
La invito ad effettuare l'ordine direttamente presso la Erbagil per non attendere i tempi di approvvigionamento dell'azienda. Può acquistare il prodotto accedendo al sito on line, nella sezione dedicata, o telefonando inviando una mail in azienda. L'ordine sarà evaso oggi stesso. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 193
Domanda: Salve, tempo fa mi è stata diagnosticata un'epicondilite subacuta al gomito destro e di seguito ho fatto un ciclo di terapie (ultrasuoni ecc. ) il dolore, a riposo, è diminuito o quasi scomparso, ma alle prime attività normali che eseguo, ricompare.
Volevo qualche consiglio e chiedere se la pomata Vo3Dol può aiutarmi a risolvere questo fastidioso problema.
Grazie.
Risposta: gentle sig Maurizio, il nostro dolaren è molto indicato nelle infiammazioni muscolo tendinee perché oltre a sfiammare, la presenza di ozono medicale permette anche una buona azione decontratturante, lo applichi mattina e sera con leggero massaggio sulla zona interessata per 10 giorni, io le consiglio di farsi applicare da un bravo fisioterapista il kinesio taping per l'epicondilite e sopra al nastro, applicare il dolaren, in questo modo otteniamo una doppia azione. Le ricordo anche che il nostro dolaren è adatto ad essere usato sotto ultrasuono mischiato con un po di gel per elettromedicali in maniera da permettere un miglior scivolamento della testina (Dr. Roberto De Castelli)
ID Quesito:
 194
Domanda: Volevo sapere gentilemte se esistono campioncini (bustine che di solito forniscono le erboristerie)della crema Biocrema Antirughe Giorno, per testarne la tollerabilità (soggeto allergico), grazie.
Risposta: Gent. ssima,
non distribuiamo campioncini.
Le consiglio, in ogni modo, di controllare gli ingredienti della crema che trova sul nostro sito, all'interno della scheda di ogni prodotto.
A disposizione per eventuali informazioni. (Erbagil s. r. l. )
ID Quesito:
 195
Domanda: Dove posso trovare l'elenco degli ingredienti di questa crema: Dermall Anticellulite per favore? Sono un soggetto allergico e prima di acquistare un prodotto devo sempre leggere prima cosa contiene. Grazie molte.
Risposta: Buongiorno,
può trovare l'elenco completo degli ingredienti nella scheda tecnica del prodotto presente sul nostro sito.
Per ulteriori informazioni può scriverci all'indirizzo ricerca@erbagil. com o, per informazioni riguardanti gli ordini a: ordini@erbagil. com.
Cordiali saluti. (Erbagil s. r. l. )

Formula un quesito



Impossibile visualizzare il form per inviare messaggi dal sito web poiché si è scelto di disattivare il Cookie Google reCAPTCHA.

Per maggiori informazioni, visitate la pagina dell'informativa estesa sull'utilizzo dei cookie dalla quale è possibile attivare/disattivare ogni singolo cookie.

News
Distributori
Certificazioni
L'Esperto Risponde
Brevetti
Ai sensi delle Nuove Linee guida del Ministero della Salute del 28/03/2013, relative alla pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico chirurgici, si avvisa l'utente che le informazioni ivi contenute sono esclusivamente rivolte agli operatori professionali.