OZOILE®

Potenzia la natura e la difende

Cos'è Ozoile®

Ozoile®, ossia ozonidi stabili con vitamina E acetato, è il principio attivo infungibile contenuto in tutti i medical device Erbagil per la prevenzione e la cura delle lesioni cutanee. E'un induttore biologico che si ottiene da un processo di green technology brevettato in cui l’Ozono si lega all’acido oleico formando Ozonidi stabili nei prodotti di loro reazione, che Erbagil ha stabilizzato nei suoi laboratori di Ricerca.

L'efficacia di Ozoile®

Ozoile® potenzia la natura e la difende grazie all'efficacia universale delle reazioni ossido riduttive. Grazie ai bioperossidi, infatti, le membrane di batteri e funghi vengono ossidate e i microorganismi muoiono. Negli organismi superiori come l'uomo, invece, le cellule attaccate da bioperossidi in concentrazioni non citotossiche potenziano il sistema immunitario. Ozoile®, quindi, rafforza le difese immunitarie dell'uomo, cura i tessuti dalle infiammazioni, li rigenera e li difende dai microrganismi.

Ozoile®:come nasce

Ozoile®, ossia ozonidi stabili nei prodotti di loro reazione con vitamina E acetato, si realizza in laboratorio. In primis, ossigeno puro o aria ambientale vengono convogliati in una macchina ozonizzatrice che trasforma l'ossigeno in una miscela di ossigeno-ozono a diversa concentrazione che, fatta gorgogliare in un reattore con la matrice da ozonizzare, produce ozonidi stabili nei prodotti di loro reazione. La matrice da ozonizzare è composta olio extravergine di oliva biologico con azione potenziata del 300% rispetto agli oli comuni, prodotti a livello locale dalla Cultivar Ortolana del sannio. Tutto il processo che porta alla produzione di Ozoile® avviene sotto controllo di temperatura e pressione.

Ozoile®:come funziona

Ozoile® è principio attivo e induttore biologico che regola le principali vie metaboliche, stimola il sistema di difesa endogeno e tramite la regolazione della trascrizione genica promuove la rigenerazione rapida dei tessuti e la riparazione delle lesioni cutanee. Ozoile® anche è un potente induttore che apporta ossigeno ai tessuti e agisce come antinfiammatorio e microbicida.

Azione microbicida di Ozoile®

Ozoile® è un potente microbicida ad ampio spettro per l'elevata affinità verso i componenti lipoproteici della parete batterica e fungina e per l'azione ossidante dei bioperossidi. La seguente tabella sintetica mostra l'efficacia di Ozoile®. I test in vitro condotti dall'Università di Pavia dimostrano la capacità di Ozoile® di inibire la crescita di batteri e miceti.

Video


tabella.png

[Riduzione della crescita batterica e fungina (%) Università di Pavia]

Azione antifiammatoria di Ozoile®

Nei pazienti trattati con Ozoile®, in rosso, si riducono i fattori che causano l'infiammazione.

Nei pazienti trattati con Ozoile®, in blu, si riducono i fattori che causano l'infiammazione con risultati migliori rispetto ai cortisonici

Nei pazienti trattati con Ozoile®, in blu, aumenta il fattore che spegne l'infiammazione

Azione di blocco e riparazione tissutale di Ozoile®

Ozoile® è un riparatore tissutale efficace perché blocca i processi degenerativi e riduce la trascrizione di fattori TG2 e NOS correlati ad alterazioni strutturali e morfologiche del tessuto e ne attiva la rigenerazione. In caso di ipossia, cioè carenza di ossigeno, incrementa la trascrizione del fattore HIF-1α responsabile della resistenza cellulare alla carenza di ossigeno. Favorisce la neo-vascolarizzazione e incrementa la trascrizione di VEGF.

icona_ozoile.png
Azione di blocco della degenerazione tissutale di Ozoile®

Nei pazienti trattati con Ozoile® si blocca la degenerazione tissutale causata dai livelli alti dell'enzima TG2 responsabile della morte cellulare nei processi infiammatori cronici

Nei pazienti trattati con Ozoile® si blocca la degenerazione tissutale causata dai livelli alti dell'enzima NOS2 responsabile della morte cellulare nei processi infiammatori cronici

Azione di attivazione della riparazione tissutale di Ozoile®

Nei pazienti trattati con Ozoile®, in blu, si attiva il fattore HIF -1alfa che induce la risposta alla carenza di ossigeno

Nei pazienti trattati con Ozoile®, in blu, si attiva il fattore VEGF che promuove la formazione di nuovi vasi sanguigni

Azione di riepitelizzazione di Ozoile®

Ozoile® riepitelizza adeguatamente il tessuto cutaneo perché incrementa la trascrizione delle E-cadherine responsabili della corretta adesione fra le neocellule in formazione.

Nei pazienti trattati con Ozoile®, in blu, si attiva la proteina E-cadherine che promuove la corretta riepitelizzazione